Di Bin, l’amore segreto del giovane concertista friulano.

Sebastian Di Bin, nato ad Udine classe ’81, debutta ufficialmente a 11 anni con l'orchestra Slovenicum di Lubjana in un concerto nella Sala del Parlamento del Castello di Udine e da lì inizia una carriera folgorante: il Golden Price 1° Premio in California, il...

Italiani popolo di artisti… Anche in Cina

La mostra di arte contemporanea italiana "Visioni Contemporanee", realizzata da IGAV, inaugura a Shanghai venerdì 26 giugno

Francesca Giaccari, dal Salento a Sydney andata e ritorno

Per Francesca l’Australia ha rappresentato una rinascita. E’ il Paese che ha riscoperto la sua essenza di donna e che ha valorizzato il suo talento permettendole di spogliarsi del pregiudizio da ex concorrente del Grande Fratello. Partita da Galatina con la sua amata chitarra...

Da Milano ad Atene, con la filologia nel cuore: la storia di De Rosa

In comune hanno poco. Forse quel senso di miscellanea costante, di genti e vite, che scorrono e corrono, oltre alll'esclusività davvero top di alcune zone. Poi nulla, né alla voce natura né tantomeno quanto a qualità dell'aria. Ma Milano e Atene, nonostante una distanza...

Arturo Calce, “l’Immateriale” abita a Ibiza

Arturo Calce è un eclettico artista di origini veneziane ma da anni residente ad Ibiza, fresco di successo per la sua mostra a Ca’ dei Carraresi a Treviso. La sua Immateriale è una personale di opere realizzate con l’utilizzo di colori acrilici su plexiglas....

Davide Rossi: l’ingrediente segreto del brit pop

Provate a immaginare cosa rimarrebbe di “Viva la Vida” dei Coldplay senza il giro d'archi iniziale. Probabilmente sarebbe comunque una bellissima canzone, ma la prima cosa che viene in mente pensando a quel pezzo è proprio la sua introduzione, ancor più del ritornello. Dietro...

Surrealejos, un italiano reinventa la tradizione portoghese

Circa due mesi fa nella capitale portoghese Lisbona, ha preso vita un progetto creativo interessante Surrealejos: “l’idea in sé l’ho elaborata da un sogno” racconta l’ideatore (che vuole rimanere anonimo) a ilgiornaleoff.it “passeggiavo per una via del centro della città, avvicinandomi lentamente ad un...

Gioco, set, incontro: la volèe vincente di Luca Pavanelli

Gioco, set, incontro. Che succede se si prende un player e, anche grazie alla verve sportiva di primeggiare, lo si inserisce in un team di professionisti creativi? Che l'ardore agonistico, mescolato ad una buona dose di preparazione personale, produce una figura di qualità e...

La Polonia che non c’era

Si trovava a Firenze, nel 1980, quando Tadeusz Kantor, pittore e artista polacco, disse che la sua Cricoteka sarebbe dovuta essere un “unprecedent place”, ovvero in grado di contenere un luogo di didattica per atelier sperimentali, una zona di studio e archivio, una parte...

La vita è tutta una metafora visiva, tra arte e tecnologia

Fotogiornalismo e arte. Insieme al complesso museale Tate di Londra fino al 27 novembre. Il progetto di “Fabrica”, centro di ricerca sulla comunicazione di Benetton Group con sede a Treviso, si chiama Recognition e, in partnership con Microsoft, si è aggiudicato l'IK Prize 2016...

Scioccante, evocativa, anarchica: Giulia Gasparini

Gli scatti di Giulia Gasparini debordano senza ritegno nella fotografia d'arte.

Coraggio, facciamo editoria (tricolore) al centro esatto della crisi

Coraggio, facciamo editoria al centro esatto della crisi. Che fosse come minimo coraggiosa la scelta di un editore italiano di trasferirsi in Grecia, nell'epicentro del sisma economico europeo, gli era stato detto da più parti quando, nel 2008, aveva lasciato la sua Toscana per...

Grazie a Leonardo Metalli siamo tutti “Pazzi per l’Italia”

Il Gala annuale della NIAF, la potentissima Associazione degli Italoamericani, rappresenta da sempre l’appuntamento per chi conta davvero fra gli italiani da questa parte dell’Oceano. E’ stata una serata densa di emozioni e incontri importanti, fra i quali spiccava uno splendido esempio dell’eccellenza italiana...

Tra jazz, soul e rap, la mescolanza diventa identità

Chi l'ha detto che nell'Italia musicale legata ad un passato che rischia di fare da “tappo culturale” non si possa osare e, con jazz, soul e rap, creare mescolanze irriverenti? Dalla Puglia agli Usa, fino ad ora con scambio di sogni e know how, ma...

Bianca Nappi: “Il circo non è un’arte morta, anzi…”

«Sono molto curiosa, prima di dire di no a una proposta vado sempre a vedere di cosa si tratta», si racconta così Bianca Nappi e aggiunge «il lavoro dell'attore è fatto anche dell'essere curiosi verso gli altri, i registi, la vita». Forse è anche...

Siciliano a New York, emigrato di lusso

Bernardo Siciliano è un tennista italiano emigrato negli Usa. In verità fa il pittore, ma per sbaglio, come dice lui, perché avrebbe voluto essere Agassi. Calca tutti i giorni il tennis court, strigliando e facendosi strigliare da un amico. Tanto per far capire lo...