Domenico Fisichella e De Maistre: uno sguardo al domani

0
Foto di Grégory ROOSE da Pixabay

Joseph de Maistre è stato riscoperto e rivalutato negli ultimi decenni soprattutto grazie al contributo di Domenico Fisichella, storico, scrittore, già parlamentare, che oggi festeggia 84 anni. Questo articolo è stato pubblicato su CulturaIdentità (Redazione).

Joseph de Maistre, illustre filosofo, esponente politico e diplomatico savoiardo di lingua francese, rappresenta un punto di riferimento imprescindibile nel panorama del pensiero europeo tra fine Settecento ed inizio Ottocento. La sua attività istituzionale, prima ancora che filosofica, si sviluppa in seno ad un periodo molto complesso e travagliato: la Rivoluzione Francese. Fu in questo frangente che manifestò il proprio dissenso verso i rivolgimenti politici in atto, criticando da una parte la corruzione di nobili e gerarchie ecclesiastiche, dall’altra il ricorso a mezzi tanto regressivi volti a reprimerli.

Troppo spesso, però, la figura di de Maistre ha conosciuto un giudizio elusivo e assai sommario da parte degli studiosi: tacciato di mero nozionismo, alla stregua di un reazionario, avulso da spunti riflessivi originali e poco propenso ad una revisione critica delle tesi elaborate. Tutto ciò si è rivelato quanto mai inverosimile. Joseph de Maistre è stato riscoperto e rivalutato negli ultimi decenni soprattutto grazie al contributo di Domenico Fisichella, che ha saputo discernere con una lucida analisi critica le circostanze biografiche di Joseph de Maistre, dedicando alcuni volumi alla sua persona

LEGGI L’ARTICOLO INTEGRALE SU CULTURAIDENTITA’

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

11 + tredici =