La diretta di CulturaIdentità: Edoardo Sylos Labini-Alessandro Meluzzi

6

Tanti temi nella diretta Facebook tra Edoardo Sylos Labini editore e fondatore di CulturaIdentità e Alessandro Meluzzi. Guarda qui:

la diretta di Cultura Identità : Alessandro Meluzzi

La diretta di oggi di Edoardo Sylos Labini con Alessandro Meluzzi, tanti spunti e la nascita di una nuova Compagnia dell’Anello che contrasti il pensiero unico servo della globalizzazione. CulturaIdentità è in prima fila, sostenete la nostra voce libera.Aderite e abbonatevi a CulturaIdentità:https://culturaidentita.it/tessera/mecenate/

Publiée par CulturaIdentità sur Mercredi 6 mai 2020

Coronavirus: “Chiudete le frontiere con la Cina”, diceva Alessandro Meluzzi fin dall’inzio dell’epidemia, mentre eravamo sommersi da aperitivi e abbracci vari coi cinesi.

Un video inquietante: il 17 dicembre Beppe Grillo viene bloccato dai giornalisti: indossa una mascherina. Perché?

Grillo è un uomo molto potente, molto ben addentro nei servizi di intelligence: aveva voluto lanciare un avvertimento? E a chi? Sicuramente non era casuale, aduso com’è a frequentare i luoghi del potere.

I 5 stelle sono la punta di diamante del partito filocinese in Italia, nato in segmenti importanti dell’intelligence e dell’ambasciata americana, in particolare con alcuni segmenti di quel mondo atlantico, segnatamente dem, che cercava di destituire Trump.

La Cina è un regime perfetto per il mondo globalista, saldato com’è col grande capitale finanziario: la manifattura è delegata ai cinesi, basti pensare che noi non facciamo più nemmeno le mascherine. A questo sistema si oppone la Russia di Putin (la religione ortodossa) e gli USA di Trump (la classe lavoratrice): in mezzo il governo italiano, un governo di camerieri che non conta nulla,

La sinistra prepara la sanatoria per 600mila clandestini, sanatoria che avverrà sicuramente per ordini dati molto in alto . E’ riuscita un’operazione fatta da menti diaboliche: Bergoglio è dalla loro parte, hanno il controllo di giornali e tv e fino al 2023 non ci faranno votare, ma confidiamo nel caos, sperando che si imbattano contro eventi imprevedibili e la legge di Murphy.

Cura del plasma: guai a parlarne (ma intanto Conte intanto chiama Bill Gates per il vaccino). E’ una cura antica, come l’idrossiclorochina, che infatti viene attualmente adottata in Africa dove non c’è il virus (ma questo i giornaloni non lo dicono).

Quando sarà pronto il vaccino, il virus sarà cambiato. Sarà un finto vaccino imposto a tutti, mentre il virus si sarà depotenziato, come fanno tutti i virus artificiali. La paura dovrà essere mantenuta e il vaccino non servirà a niente.

Lo scontro Bonafede-Di Matteo: quante fucilate in piazza se fosse successo a un ministro di FDI o della Lega!

Ma gli italiani si ribelleranno? L’italiano è aduso a servire con scarsa stima dorsale. Però vedremo cosa accadrà quando gli italiani smetteranno di pagare le tasse. Ribelliamoci, facciamoci sentire contro questo governo illegittimo.

Il Palazzo è blindato fra potere mediatico e finto potere tecnico scientifico.

La mafia nigeriana oggi ha il pieno controllo commerciale e militare delle città, con i nigeriani che spacciano senza che nessuno dica loro niente.

La Chiesa è il ventre molle del nuovo ordine mondiale, è diventata una multinazionale, mentre la Fede e l’Eucarestia sono sparite. Gli uomini di Chiesa, oggi, sono tutti carrieristi, però resistono ancora coloro che credono: si riaprano le chiese e si celebrino i sacramenti.

ABBONATI A CULTURAIDENTITA’: DIVENTA MECENATE!

6 Commenti

  1. “Quando sarà pronto il vaccino, il virus sarà cambiato. Sarà un finto vaccino imposto a tutti, mentre il virus si sarà depotenziato, come fanno tutti i virus artificiali. La paura dovrà essere mantenuta e il vaccino non servirà a niente.”

    Cosi’ parlo’ Meluzzi, psicovirologo laureato all’Universita’ “Basaglia 180”.

    Quando sara’ pronta la camicia di forza, la badante di Meluzzi gli avra’ gia’ cambiato il pannolone, ma Meluzzi se la rifara’ addosso, e il cambio di pannolone non sara’ servito a niente.

  2. Meluzzi lo sa meglio di altri, essendo stato inviato in Massoneria, che la Chiesa è stata infiltrata da confratelli in grembiule orami dal Concilio Vaticano 2°. Quindi è l’ultimo a stupirsi che i suoi vertici siano parte del NWO e che nei fatti perseguano una dottrina atitetica al Cattolicesimo.

  3. Secondo me è paranoia ideologica:”fare sempre qualche cosa di diverso,opposto a quello che l’altro NON avrebbe fatto”.Andare in modo paranoico ed ideologico “a prescindere”,contro la logica il “buon senso”,rincorrendo una visione aberrante,che purtroppo è seguita ancora da troppi “italiani”,che intervistati settimanalmente,NONOSTANTE tutto insistono nel farsi del male in tutti i modi possibili,….e con un 40% di “italiani” che non si sbilancia,….e chi non si sbilancia,significa che segue l’onda che va per la maggiore….

  4. … ‘prendere coscienza’ di qualcosa è sempre una vera e propria elevazione mentale e spirituale.
    Chi invece non si è illuminato d’immenso ma, al contrario, si è imbozzacchito più di una sorba afata è il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede quando, dal cassetto della sua scrivania ministeriale, è saltato fuori il provvedimento che metteva in libertà un buon numero di mafiosi detenuti al 41 bis.
    E poiché oramai è certo, senza ombra di dubbio, che Bonafede ha messo in libertà una carrettata di mafiosi detenuti al 41 bis, qualche domanda bisogna pur farsela: Perché? Chi c’è dietro? E’ una mano di aiuto ai mammasantissima o una visione comune di qualcosa di molto inquietante? E perché Grillo tace? Testardamente.
    Tuttavia, la pezza che Bonafede ha cercato di mettere sullo strappo istituzionale, è ancora peggio del buco attraverso il quale quella gente ha fatto uscire. Insomma, per salvaguardare dal Coronavirus i detenuti, come lui stesso pare abbia ammesso, Bonafede non mette in libertà i rubagalline ammassati in pochi metri quadri, e perciò i più soggetti a rischio di contagio, ma proprio chi dal loro isolamento erano da ciò salvaguardati.
    Perché? Perché? Perché?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici + 14 =