Omertà sulla mafia nigeriana

1

Sul numero di CulturaIdentità in edicola troverete interessanti novità sul celebre efferato omicidio di Pamela Mastropietro. E’ stato solo Innocent Oseghale? O c’entra anche la mafia nigeriana?(Redazione)

[…]Una ragazza che scompare, i suoi resti ritrovati in due valigie, […]: drogata, violentata, uccisa., orrendamente mutilata[…]. E’ il caso del brutale omicidio della giovane Pamela Matropietro. Romana, aveva 18 anni: era ospite di una comunità di recupero a Corridonia, in provincia di Macerata […]. L’indagine porta subito sulla pista degli spacciatori e gli inquirenti individuano Inocent Oseghale, all’epoca dei fatti 29 anni, nigeriano […] . L’avrebbe accoltellata e poi avrebbe cominciato a farla a pezzi mentre era ancora in agonia. […]. Tra i parenti di Pamela Mastropietro è forte il sospetto che ci siano state altre persone sulla scena del crimine e che debba continuare la caccia ai presunti complici affinchè sia fatta chiarezza e giustizia.

LEGGI IL PEZZO INTEGRALE SU CULTURAIDENTITA’ IN EDICOLA

ABBONATI A CULTURAIDENTITA’: DIVENTA MECENATE!

1 commento

  1. La vedevo al Pigneto empre seduta sul grembo di neri africni. Come mai nessuno interveniva visto che era minorenne?

Comments are closed.