Rodolfo Laganà è Nudo proprietario al Teatro Ghione di Roma

Pensieri ricorrenti, preoccupazioni, ansie ingiustificate, paranoie, come il costante ricordo della rata del mutuo da pagare. Il paradosso è che passiamo tutta la vita a pagare un mutuo di una casa, che quando finalmente è tutta nostra, dobbiamo andare dal notaio per decidere di...

Il Dante “irregolare” di Alessandro Haber

Per addentrarsi nella vastità, nella selva oscura dell'opera dantesca, Alessandro Haber sceglie quella "confidenza di bambino". La citazione è di Borges, che verrà letto a Ravenna il 18 settembre in una promettente performance di Mimmo Paladino, da un'idea di Sergio Risaliti, e che ci...

“La mia massa muscolare magra”, una storia porno romantica

Tobia Rossi svela il lato più nero di un trentenne tra tabù e social network

Gara di “Corti” a Teatro

In sette giorni il teatro dell'Angelo ha presentato venti spettacoli nella rassegna I corti teatrali; un festival del nuovo teatro indipendente, giovane, ventennale formula format collaudato e riproposto per l'occasione da Max Caprara. Ogni sera, da lunedì a domenica 26 si alternano dai due ai...

Maratona di New York, la lunga corsa della vita

Al Brancaccino di Roma poi in tournée il bel testo di Erba nella versione di Lupano/Gianmarini . di Italo Valli

Sushinferno: un incubo dal Sol Levante

L'inquietante pièce in divenire "Hell Screen". di Enrico Groppali

Dietro le porte blindate del Monte dei Paschi di Siena

Elisa Porciatti chiude il festival Tramedautore con la sua pièce Ummonte di Maria Lucia Tangorra «Nove anni fa, non superai il provino per entrare alla scuola del Piccolo e promisi a me stessa che ci sarei tornata, ma in scena con un mio spettacolo... ed ecco...

“La Madre dei ragazzi” contro la mafia e ingiustizie

Lucia Sardo in scena con un emozionante opera di teatro sociale. di Nino Spirlì

Sonia Bergamasco si fa in cinque ne ‘Il Ballo’

Reduce dal successo al cinema con “Quo vado?”, nel quale interpreta la cinica dottoressa Sironi, Sonia Bergamasco, raffinata attrice e pianista milanese, porta in scena (come interprete e ideatrice)dal 22 al 31 gennaio al Teatro Vascello di Roma Il Ballo tratto da uno dei...

E questa volta Elio fa Re Artù

È possibile proporre sui nostri palcoscenici il politicamente scorretto dei Monty Python? Elio e il cast artistico e tecnico, sapientemente diretti da Claudio Insegno, hanno dimostrato di poter vincere la scommessa con Spamalot (per la prima volta in Italia). Tratto dal film Monty Python e...

Cosa sei disposto a fare per salvarti? “7 anni” di amicizia e codardia

Storie di affari, di amicizie, di amori. Ma anche di baratti che possono cambiare la concezione (e la condizione) della vita. All'improvviso. Proprio quando tutto sembrava andare per il verso giusto, il destino di cui siamo artefici ci riserva sorprese inaspettate. E spesso sgradite....

Alda Merini nel suo più sincero quotidiano fra ironia, dolore e libertà

Debutterà domani 16 gennaio 2018, in anteprima nazionale, al teatro Cometa-Off di Roma, lo spettacolo teatrale, scritto e diretto da Antonio Nobili, Dio arriverà all’alba, sulla vita della celebre poetessa Alda Merini, interpretata da Antonella Petrone. Altri attori: Daniel Terranegra (Paolo), Daniel De Rossi (Arnoldo Mondadori),...

Chiara Capobianco: “Sono la moglie di uno Sbagliato”

ilgiornaleoff, emanuele beluffi, chiara capobianco
Per definire Chiara Capobianco si fa una gran difficoltà. È un’artista, questo è certamente il comune denominatore di tutte le attività che svolge. Oggi, a pochi giorni dal suo nuovo impegno teatrale, che la vedrà al fianco di Edoardo Sylos Labini nello spettacolo Uno sbagliato,...

La Città del Teatro, storia di virtù italiana

Il teatro italiano è storia di una provincia colta e prospera che lavora capillarmente sul territorio ed educa il suo pubblico. Fra le esperienze virtuose che il nostro Paese ancora genera e coltiva c’è sicuramente “La città del Teatro” di Cascina, centro di produzione riconosciuto dal Mibact come...

Viola Pornaro è “La Signora Sandokan”

Una donna sola con la sua valigia. Un monologo di un’ora, fatto di ricordi che riemergono, tirati fuori uno dopo l’altro, quasi fossero vestiti. Quella donna è Aida, o meglio Ida Peruzzi Salgari, “La Signora Sandokan”. Il monologo è una trasposizione teatrale dell’omonimo racconto di Osvaldo...

Caprioglio, un’ ambigua prostituta di guerra

"La grande guerra di Mario" è uno spettacolo che sotto l'abito della commedia (il riferimento, molto libero, è il film di Mario Monicelli, con Gassman e Sordi) mette in scena una perfetta autobiografia dell'Italia nel momento topico del primo conflitto mondiale. Vale a dire...