L’iperbolico Sloterdijk al Salone del Libro di Torino

Un filosofo che esce dal recinto accademico e vende fin troppi libri può riuscire antipatico al suo entourage. Per di più ha una faccia un po’ così, non proprio da pensatore, e si fa vanitosamente fotografare senza gli occhiali d’ordinanza. Lui è Peter Sloterdijk:...

Casanova, viveur, scrittore. E celebre occultista

Si fa presto a dire libertino. Giacomo Casanova, celebre per gli amori e per una grande opera d’arte - la sua vita - è l’esemplare meglio riuscito della categoria. “So di aver vissuto perché ho avuto delle sensazioni”, disse. Memorabile la battuta sul suo...

I comunisti? Sono i nuovi capitalisti

Se lo chiedono politologi e giornalisti. Se lo domanda l’uomo di strada: dove sono finiti i comunisti? Quali sono le ragioni della trasformazione del Pci in Pd? I “compagni” sono rimasti orfani. Con un triplo salto mortale da difensore dei lavoratori sindacalizzati il partito...

Meister Eckhart, Dio è Alto Nulla

Parigi val bene una messa. Ebbene, nel Medioevo ne valeva più d’una. E che messe: tra il 1293 e il 1302 fu un giovane frate domenicano passato alla storia con l’appellativo di Meister Eckhart a salire più volte sul pulpito della chiesa dei domenicani....

Bambini: filosofi in erba specializzati in utopie

Stando a un adagio popolare "i bambini capiscono tutto". Più realistico affermare che comprendono più di quanto non si creda. Ma che potessero accedere alla filosofia forse non lo avremmo creduto possibile. A differenza delle Edizioni Ets, specializzata in opere del pensiero, la quale...

Spencer: l’abito fa il politico

“C’è bisogno di un protestantesimo degli usi sociali”: così il britannico Herbert Spencer in pieno Ottocento (1820-1903). Pioniere nell’applicazione del positivismo all’evoluzionismo, più che un filosofo è un intellettuale già moderno. Una simile affermazione ha il piglio dell’opinionista: Spencer “protesta” fustigando i costumi della...

I misteri della cabala ebraica

Non è un libro per increduli. C’è da essere affezionati alla “Tradizione” con la maiuscola per accostarvisi, gettando alle ortiche l’abitudine al nichilismo. Eccoci dunque a leggere La cabala degli ebrei di Paul L. B. Drach, riprodotto dall’editore Pizeta sull’edizione originale francese comparsa a Roma...

Ditti di Creta, un’Iliade tutta da ridere

La storia la scrivono i vincitori, si dice. Qualche volta anche i burloni, sempre che questo fosse Ditti di Creta. Ad aprire questo libro grande e grosso (Ditti di Creta, L’altra Iliade, a cura di Emanuele Lelli, Bompiani Il pensiero occidentale, pp. 1012,  ...

La morte, maestra di vita

È giovane, belloccio, sorridente: neanche sembra un filosofo. Perché non c'è, nelle sue foto, l'iconografia classica del pensatore impegnato, ritratto tra i libri con il muso lungo. Markus Krienke all'apparenza è uno come tanti. Se non fosse che a Lugano occupa la cattedra che...

Una lezione liberale da San Tommaso

Innanzitutto il metodo. E’ bene premettere che è cosa lodevole pubblicare le Quaestiones de virtutibus I e V di San Tommaso (Le virtù, a cura di M.S. Vaccarezza, Bompiani, pp. 546, 25 euro), piuttosto trascurate. L’aquinate le scrisse nella piena maturità mentre lavorava alla...

Il Socrate che apre l’abisso tra politica e filosofia

“L’abisso tra filosofia e politica si apre storicamente con il processo e la condanna di Socrate”. Questo l’incipit del Socrate di Hannah Arendt, terza e ultima parte di un corso tenuto nel ’54 negli Stati Uniti per la prima volta tradotto in Italia (Raffaello...

Omaggio alla “saggezza antica” di Giovanni Reale

“Tutti i mali di cui soffre l’uomo d’oggi hanno proprio nel nichilismo la loro radice”, scrive Giovanni Reale in La saggezza antica, uno dei tanti libri che ci ha lasciato in eredità. Accademico italiano, filosofo, storico della filosofia, instancabile difensore del pensiero greco e...

L’igiene dell’anima secondo Plutarco

Lo si tramanda di carattere mite, ma di fronte a questo titolo avrebbe sussultato. A Plutarco non sarebbe piaciuto Consigli per mantenersi in buona salute (a cura di F. Chiossone, Il Melangolo, pp. 88,  8 euro): è un po’ troppo al passo coi tempi...

L’umanità degli antichi greci…sotto l’ombrellone

D’accordo: siamo nella rubrica sbagliata. Gli antichi greci non è un libro di filosofia (di Edith Hall, Einaudi, pp. 324, € 30). Ma va bene comunque, perché spiega chi erano i padri del pensiero. Quegli antichi sparsi nelle isole delle Egeo, da Creta fin lassù...

Meister Eckhart, il mistico della nudità spirituale

Non che la storia lo abbia trattato bene. Nel 1329, scomparso da due anni, Meister Eckhart si ritrovò condannato per eresia: i suoi scritti hanno conosciuto un oblio plurisecolare. Solo nell’Ottocento inizia una riscoperta del suo vasto corpus di opere, scritte in tedesco (fu tra...

Carl Schmitt, quant’è antipatica la democrazia

A giudicare dalla biografia è senza dubbio un cattivo maestro. Eppure Carl Schmitt è filosofo del diritto molto apprezzato: le sue opere si pubblicano con successo. Colluso con il nazismo, uscito assolto dalla seconda guerra mondiale, si rivolterebbe nella tomba vedendo cosa sono oggi...