“Amici per la pelle” premia l’arte e il lavoro

"Amici per la pelle", il concorso che premia l'arte e il lavoro
Con grande entusiasmo e adesione si è svolta l'ottava edizione di Amici per la pelle, un progetto didattico promosso da UNIC/LINEAPELLE

La Conceria, 125 anni di cultura della pelle

Passato e presente del settimanale La Conceria, testata giornalistica che dal 1893 racconta il futuro del settore italiano. E non solo. Storytelling è un termine entrato di recente nel lessico italiano. Di certo nel 1893 non si usava. Eppure quando il primo numero de “La...

Un orgoglio del made in Italy

Primo posto nel mondo per valore di produzione. Quarto per volume. Primi per valore dell’export, che ha raggiunto i 3,8 miliardi di euro, per una quota superiore al 76% del fatturato (5 miliardi di euro), e ha raggiunto i mercati di 114 Paesi. Il...

Fontana Milano 1915: “Facciamo pezzi unici e formiamo i giovani”

Michele e Paolo Massa, sono la terza generazione di una dinastia di mastri pellettieri nata a Firenze e trasferitasi a Milano dopo la guerra.

Quando 5000 anni fa Oetzi indossava la pelle

Quando 5000 anni fa Oetzi indossava la pelle
Ecco l'incredibile guardaroba dell'uomo primitivo

Conceria italiana: sostenibile per natura

Investimenti strutturali e a 360 gradi: per le concerie italiane la sostenibilità è “il pane quotidiano” Si può essere sostenibili per scelta e necessità. Si può esserlo per natura. E si può aver portato a un tale livello la propria impronta sostenibile (ambientale, produttiva, etica,...

Con Lineapelle rinasce un capolavoro del ‘600 in tutto il suo splendore

Lineapelle, la più importante fiera internazionale sulla pelle che si è appena chiusa (25 - 27 settembre) a Rho FieraMilano celebrando l’edizione numero 95, non è nuova nell'ambito degli interventi a sostegno della cultura: già nel 2008 in sinergia con Unic (Unione nazionale industria...

A Seul qualità, sostenibilità ed innovazione della conceria italiana

Lineapelle
La parola chiave è “condivisione” e riguarda il pezzo forte dell’identità della pelle italiana: la sua eccellenza. Condivisione come atto di reciprocità che, nel caso specifico di cui stiamo parlando, chiama in causa Lineapelle e il target molto preciso che...

Marziale e le concerie di Pompei

Marziale, il più salace tra gli epigrammisti latini, in un suo componimento non disdegna di prendersela anche con un ciabattino il quale, al contrario del poeta colto e istruito ma povero, si è arricchito oltremodo e a furia di “stirare coi denti pelli di...

“Se parliamo di pelle parliamo di cultura a 360 gradi”

Un settore “vivo e soprattutto vitale”, del quale “la moda e il lusso, la calzatura e la pelletteria, i produttori di imbottiti e interni auto, non possono fare a meno”. Un settore che, grazie al suo dinamismo, è leader globale. Queste le principali caratteristiche...

C’era una volta l’orlatrice. Alla scarpa italiana serve un progetto formativo

C’era una volta l’orlatrice. Alla scarpa italiana serve un progetto formativo
Orlatrici cercasi: l’estinzione, ormai, pare prossima, mettendo in crisi la produzione calzaturiera italiana, dal Nord al Sud. L’ultimo imprenditore a lanciare l’allarme è stato Enrico Ciccola, presidente dei calzaturieri di fermo: “Dopo anni di delocalizzazione, la fase di orlatura viene ormai eseguita...