Sono fuori dal tempo gli “utili idioti” dell’antifa

Inevitabile. Annunciato, perfino. Il pestaggio violentissimo avvenuto a Palermo, nella centralissima via Dante, alle sette di sera, con tutti i negozi ancora aperti e la gente a passeggio lungo i marciapiedi, e patito da Massimo Ursino, responsabile provinciale di Forza Nuova è il frutto...

Quelle femministe che odiano l’arte

John William Waterhouse, Hylas and the Nymphs, 1896, oil on canvas, 132.1 × 197.5 cm, Manchester Art Gallery, John William Waterhouse [Public domain], via Wikimedia Commons
È tempo di una nuova riforma puritana nell’Arte! Dopo le indignate proteste contro un’opera di Balthus esposta al Quirinale, povere menti in preda al delirio femminista hanno cercato di escludere alla vista lo splendore del dipinto preraffaellita Ila e le Ninfe, con un’accusa inaccettabile...

Qualcosa si muove: nasce #CulturaIdentità

 VAI AL SITO CULTURAIDENTITA.IT Difendere l’Identità e, conseguentemente, la Cultura di un popolo, corrisponde alla certezza che quel popolo veda il futuro. Non c’è avvenire, infatti, se non si rispettano le proprie origini, se non si difendono le proprie tradizioni. Essere Italiani, infatti vuol dire...

Un direttore artistico per ogni azienda

“Mandiamoli in pensione i direttori artistici, gli addetti alla cultura…”. Era il 1980 e Franco Battiato aveva buone ragioni per cantar così. Non eravamo ancora usciti dalle tenebre degli anni 70, con le barricate in piazza fatte per conto della borghesia “che crea falsi...

Liberi e diseguali, noi dissidenti libertari

#Culturaidentità convoca gli spiriti forti dell’aria e della terra, del fuoco e dell’acqua, alla sua festa dannunziana. Milano, Teatro Manzoni, 6 febbraio. Rammentate la data, il luogo e l’animo schietto con il quale l’associazione fondata da Edoardo Sylos Labini raduna i volontari di un’idea...

Si raddoppia con #CulturaIdentità: idee che diventano azione

E’ tempo di sondaggi e si dice che il vento, dopo anni, stia cambiando. Così, dopo esserci riparati più che altro da spifferi e da qualche corrente fredda, dalla prossima settimana spalanchiamo le nostre finestre per far entrare qualche novità: la nostra pagina raddoppia....

E ora meno tasse per l’arte

Se davvero il patrimonio culturale è importante per la nostra identità, allora bisogna renderlo disponibile per tutti e gratis. Ci costerebbe 150 miloni di euro. Meno dell'app 18 di Renzi

Con la rottura del “progressismo” rinasce la Cultura pluralista

Punto d’orgoglio - libertario -  di una destra che nella sua lunga e difficile storia ha dovuto pagare un alto prezzo per la “libertà” deve essere quello di rompere qualsiasi censura: non esistono autori da evitare, neanche quelli che possono sembrare più “compromessi” con le...

La burocrazia vero terremoto d’Italia

Era il 15 aprile quando papa Francesco nell’omelia della veglia pasquale diceva che la corruzione e la burocrazia crocifiggono la dignità dell’uomo: « …la burocrazia paralizzante che non permette che le cose cambino». Così il pensiero di OFF va direttamente a quelle popolazioni che...

Se muore Natale sparisce anche l’Occidente

I Cieli se ne fottono dell'umana stupidità di qualche insulso dirigente scolastico che tenta di imporre il posto occupato in graduatoria, cancellando la Festa delle Feste dal cuore della gente. Nonostante tutti gli sforzi di una ristretta ciurmaglia di frustrati "senza centro di gravità...

Un italiano su due a Natale regala cultura!

E’ Natale e come ogni anno si ripropone il dilemma di cosa mettere sotto l’albero. Attenzione! Un italiano su due l’ha capito: regalare cultura. Non è uno scherzo od una battuta del prossimo cine-panettone, ma una bella novità che emerge da un rapporto annuale...

Non lo chiudono al gabbio ma intanto gli chiudono l’attività

Non lo chiuderanno al gabbio come vorrebbe Emanuele Fiano, ma intanto gli hanno chiuso l’attività. La famosa o famigerata “legge Fiano”, dal nome del deputato dem che mette la mordacchia ai venditori di gadget diversamente politici dalla maglietta del Che e che già si...

Il “fake” problema delle fake news

In principio fu la libertà di giudizio e di stampa. I guru della comunicazione hanno scritto libri e manuali sulla potenza di internet e sull'avvento di una nuova “democrazia” data dai social, dai blog e dai “giornali” online Oggi si corre ai ripari senza...

Quando l’arte supera ogni barriera

Le sale piene, il pubblico attento e silenzioso. Un'emozione continua in una interpretazione, quella di Giusy Versace, nello spettacolo Con la testa e con il cuore si va ovunque, (in scena al Duse di Bologna il 29 novembre e al Puccini di Firenze il...

Questa Italia ha paura del nuovo, ma può “guarire”

L’Italia è un Paese che non sa promuovere le eccellenze: nel gruppo di fuga di cervelli all’estero riscontriamo infatti un’illustre presenza, l’attore cinematografico e di teatro Pasquale Esposito, che è nato a Napoli, vive ad Amburgo, ha lavorato a Los Angeles e insegna all’Università...

Basta con l’Arte Povera de noartri! Torniamo all’ordine (della pittura)

Una volta vedere dei dipinti a una fiera d’arte non sarebbe stato incredibile; magari avrebbe fatto scalpore un “Salon des Refusés” controcorrente di pittori impressionisti, ma vedere quadri è da sempre il minimo delle aspettative parlando d’arte. A Milano è in corso GrandArt, prima...