Strage di Vergarolla: quando si usava il tritolo per cacciare gli italiani

La strage di Vergarolla, avvenuta domenica 18 agosto 1946, è forse la più sanguinosa (circa 100 vittime) fra quelle dell’Italia repubblicana. Volutamente nascosta per oltre cinquant’anni, viene finalmente portata alla luce in tutti i suoi aspetti grazie al libro del direttore de L’Arena di...

Ecco come i teatri reagiscono al bagarinaggio on-line

Anche la Scala finisce nella morsa del bagarinaggio on line. L'ultimo episodio è quello dei biglietti per la Traviata, in scena dal 28 febbraio. Impossibile trovarli al prezzo originale (dai 15 ai 250 euro a seconda della posizione). In pochi secondi spariscono dai canali ufficiali...

Il vizietto di Soros, lo Shelob del Nuovo Ordine Mondiale

insider_monkey George Soros puppet master | by insider_monkey
Ogni volta che si parla di George Soros si è quasi certi di essere accusati di“paranoie complottiste”...

Ma il card. Ravasi crede in Dio?

Gianfranco Ravasi scrive dei pericoli della religione. Se la prende con Tertulliano. Twitta versi dei Coldplay. E cita l'ateo Borges

La cultura si nutre di Bellezza e di… bellezze!

Quando le foto ammiccanti sui social aiutano a diffondere la cultura:bene o male? Citofonare Lola Astanova, la pianista classica in tacchi a spillo

Basta coi post a vanvera, è ora di fare informazione

Stop ai post a vanvera, con GEM si insegna a fare informazione
Nell'era della disintermediazione dell’informazione GEM dimostra che è ancora possibile svolgere con autorevolezza un mestiere come quello del giornalista

9 buoni motivi per non leggere libri

BASTA CON LA RETORICA DELLA GIORNATA DEL LIBRO. Uno scrittore fa l'elenco della ragioni valide per NON leggere...

Quest’arte che fa mangiare, ma non fa sentire il rumore

Quest'arte che fa mangiare, ma non fa sentire il rumore
E’ possibile pensare centinaia di artisti in piazza a reclamare maggiore valutazione per i propri lavori e prezzi rivisti al ribasso di Pollock, Picasso e Van Gogh ?

La solita ghigliottina del politicamente corretto cala su Artsmedia

A causa di un gioco di parole nella campagna social 2019-20 della Fidelis Andria a cura di Artsmedia, è calata la ghigliottina del politically correct.

Bertolucci, quel cinema che si misurava con la monumentalità

E’ un grande dolore la morte del grande Bernardo Bertolucci. “Grande” è un aggettivo che va utilizzato più volte parlando di lui: con Bertolucci si perde infatti uno dei pochi interpreti italiani di un cinema votato alla maestosità. Ricordandolo, il pensiero vola rapido non...

I “tormenti” notturni di Scurati e l’antifa superstizioso

"La visione angosciosa di trovarmi in un cinema affollatissimo dove mi si contestava di aver alimentato il mito di Mussolini”

Non aiutai Valpreda, e ne provo ancora rimorso

Carla Fracci intervista esclusiva. Gli inizi. Gli episodi inediti. Le polemiche con Gianni Alemanno e Roberto Bolle. L'anoressia nel mondo della danza ("Una balla!"). La fierissima regina della danza italiana arriva il 19 gennaio al Manzoni

Il nuovo logo di Roma sono 5 palle. Salviamo la Capitale!

Il sindaco Marino ha presentato il nuovo stemma. Non ci sono più la corona, l'SPQR e la croce, ma la scritta "Rome and You" da pubblicità telefonica

LA FASE ANALE DELL’ARTE CONTEMPORANEA

Nel piacentino nasce il Museo della Merda, un'esposizione permanente di cacca. In una fattoria. Considerazioni sullo sgunz e la coprofilia della nostra civiltà

Ora basta! Riconsegnate il Centro Boeri ai cittadini di Norcia

Il centro polivalente Norcia 4.0 progettato e realizzato da Stefano Boeri, costruito nei mesi immediatamente successivi ai terribili eventi sismici del 2016 che hanno fiaccato ma non piegato la volontà di resistere della comunità nursina, non è ancora stato restituito alla città. Una struttura donata...

Paola Perego e la violenza (ipocrita) del web

Sono convinto che l'ipocrisia sia una delle malattie di questo inizio di millennio e questa e' resa "virale" dal mondo dei social. Vogliamo apparire "giusti" , "opportuni", "politicamente corretti" e così trasferiamo sul web le nostre riflessioni spesso banali e qualunquiste. Se poi un personaggio conosciuto...