Parigi celebra l’Italia, dal liberty al design

È in un punto interrogativo che si racchiude il senso della mostra dedicata all'arte decorativa italiana della prima metà del '900, Dolce vita? Dal Liberty al design italiano, allestita in un'ala del Museo d'Orsay a Parigi e visibile fino al prossimo 13 settembre. Giocando...

L’universo d’arte di Carlo Pepi si apre al mondo

Il 21 giugno sarà aperta al pubblico dalle 17 alle 20 una parte della collezione di Carlo Pepi conservata nella Fattoria Montelisi a Crespina (Pisa). Vi si arriva passando attraverso campagne soleggiate e intonse, di una bellezza mozzafiato. Ma giunti alla villa, in piazza...

La cultura riporta dignità alla periferia: la storia di Casale Caletto

Sabato 8 ottobre alle ore 17 si terrà un incontro pubblico presso il Centro Culturale “Casale Caletto” - via Jacopo della Quercia SNC a Roma - per parlare di futuro e di riscatto della periferia. Casale Caletto è un quartiere fra i più degradati di...

Vincenzo Agnetti: a mezz’aria tra arte e filosofia

«Così ho cominciato dalla fine lasciando che l’arte arrivasse una buona volta alle cose che non stanno in piedi». Quelli fra il ’67 e l’81 furono per Vincenzo Agnetti anni di studio matto, governati dalla certezza inconscia di una fine prematura. Artista eclettico che...

Molly Bloom, sedici opere di Chiara Caselli e Claudio Bonichi

«Perché ciò dimostra che su di noi il tempo non può nulla: in quanto è già trascorso un tempo infinito. È del tutto impensabile che qualcosa che è esistito una volta, per un momento, con tutta la forza della realtà, dopo un tempo infinito...

7ettanta6ei Gallery, “Memorie e valori” di un’arte popolare

Alessandro Erra, in collaborazione con Debora Santagata, promuove l'operazione culturale "Memorie e valori" con l'artista Ciro Palumbo

Alla M77 Gallery di Milano le meraviglie dell’immagine

Alla M77 Gallery di Milano è stata da poco inaugurata la doppia personale UNO+UNO, con testi a catalogo di  Michele Bonuomo, di Dimitri Agnello e Ieva Petersone: un dialogo incentrato sul colore e sulla sua assenza, che riflette, con metodi e risultati opposti, una...

“Artrooms Fairs”, quando un hotel diventa una galleria d’arte contemporanea

Camere d'albergo trasformate in visionarie stanze d'artista. Per sognare ad occhi aperti attraverso l'arte contemporanea e, addirittura, dialogare con i quadri. Accade a Roma, dove nel lusso dell'hotel The Church Palace arriva la fiera Artrooms Fairs, che da Londra si trasferisce nella Capitale dal 2...

La grande festa del fumetto italiano

Il fumetto italiano è protagonista dal 27 febbraio di una grande mostra ospitata nelle sale del Museo di Roma in Trastevere. Sono trecento le tavole originali dei maestri del fumetto di ieri e di oggi, esposte in rigoroso ordine cronologico. Si comincia dal 1967...

Manzoni Cultura racconta l’eccellenza: Carlo Cracco

I lunedì di Manzoni Cultura sono diventati oramai una consuetudine per gli spettatori ed una piacevole sorpresa alla scoperta della vita privata e pubblica di alcuni dei personaggi più famosi del mondo della Cultura e dello Spettacolo italiano. Il format questa stagione avrà alcune novità....

Il profumo di Pop di Ludmilla Radchenko

Il pop ha un profumo? Certo e lo si può apprezzare nella mostra Scent of pop (Mondadori Store, piazza Duomo Milano, fino all’8 luglio) con opere di Ludmilla Radchenko, bellissima siberiana, ex volto noto della televisione, da dieci anni grande interprete dell’arte pop internazionale. Ludmilla...

Raffaele Canepa, il fotografo che coglie l’invisibile

Nei suoi scatti l'impressione abbatte lo spazio e il tempo, attraverso atmosfere oniriche e sospese, in cui l'uomo sembra non esistere più. 720 nanometri (milionesimi di millimetro) è generalmente considerato il limite oltre il quale la luce visibile sconfina nell’infrarosso e diventa invisibile ai nostri...

Esasperazioni di luce, morsi di sole: la fotografia secondo Giacomo Vanetti

Esasperazioni di luce, morsi di sole: la fotografia secondo Giacomo Vanetti
Giacomo Vanetti si serve della macchina fotografica per registrare esasperazioni di luce attraverso morsi di sole.

Caravaggio ai raggi X. E quella volta a Roma…

il giornale off
Come lavorava Caravaggio? Disegnava o no prima di dipingere una tela? Quando è arrivato a Roma e che cosa ha fatto nei primi anni romani? Ora ci sono le risposte, grazie allo straordinario lavoro di scavo fatto dal 2009 da un pool di...

Uomini-statue, colpevoli, utopisti…

Un paese popolato di statue: uomini nudi attaccati ai muri, altri in gabbia, altri che penzolano, dondolano o si tuffano nel fiume. Il paese è Seravezza, affondato nella natura, con il suo Palazzo Mediceo, sito Unesco. Gli uomini sono statue a grandezza naturale, realizzate...

29 artisti: a Milano focus sull’arte contemporanea

Il progetto Visioni contemporanee. Esperienze di confine tra realtà e immaginazione nasce dall’esigenza di mostrare alcune delle sperimentazioni più significative del sistema dell’arte italiano delle generazioni più attuali; una esposizione collettiva che segna alcuni passaggi dell’arte del presente interpretata da artisti di differenti generazioni....