Vivetta, l’ultimo astro nascente di Giorgio Armani

Re Giorgio ha scelto l’ultimo dei talenti da ospitare nel suo Armani/Teatro, passerella ambita dai new talents internazionali, pronti a tutto pur di sfilare nell’edificio di via Bergognone, ed è subito chiaro il filone scelto dal maestro del made in Italy, che nella sua...

Il tatuaggio? È una questione di (alta) moda

Può un tatuaggio essere considerato una forma d’arte così alta da essere comparata all’haute couture? Per decenni sostenuto da chi lo ama o lo ha, e snobbato da chi invece si è fatto ambasciatore di un’estetica più tradizionalista, un tattoo designer prova ad elevarlo...

Room Service: i nuovi talenti guardano al passato

La moda non è sempre stata così mediatica. Prima di Facebook, Instagram e Twitter, prima delle passerelle patinate, delle dirette in streaming e del glamour paillettato di riviste e blog, la moda parlava ai suoi clienti incontrandoli da vicino, raccontandosi, permettendo ai suoi interlocutori...

Dalla Cabala ai canti dei Curanderi: la moda secondo Ludovica Amati

Cresciuta a stretto contatto con il mondo dell’arte e del cinema, ri-esplorarando suoni, ricordi e memorie. Nel percorso di stile della designer Ludovica Amati, la parola d’ordine è fusione che – senza accozzaglia alcuna – la esorta a intingere l’estro nel multiculturalismo divenuto suggestione:...

Il talento di Roma: Alessandro Michele è il nuovo direttore creativo di Gucci

Che cos'hanno in comune Tommaso Aquilano, il brillante duo a capo di Valentino, Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli, e l'ormai ex direttore creativo di Gucci, Frida Giannini? Sono tutti partiti all'avventura accendendo il loro sogno nella Capitale. Una coincidenza? Un caso? Lo sarebbe,...

CO|TE: l’arte del color blocking

Cosa possono mai avere in comune il look bon ton e lo stile sportivo che tanto impazza sulle passerelle da qualche stagione? Assolutamente nulla. Eppure c’è chi, dosando a puntino il glamour e il comfort, è riuscito a trovare il giusto mix tra le...

Project 149: l’armonia degli opposti

Con tutto il gran parlare che nelle ultime settimane si è fatto di AltaRoma, prima destinata a chiudere, poi confermata – la manifestazione si terrà dal 30 gennaio al 2 di febbraio- non si può non pensare ai talenti che proprio dalle passerelle romane sono...

Icone della moda all’uncinetto: le Mua Mua Dolls di Ludovica Virga

Chi l’ha detto che la moda deve per forza trincerarsi dietro un patinato muro fatto di austerità? Sfilate, magazine, eventi di lusso spesso giocano un ruolo fondamentale nell’elevare i brand più noti e i loro creativi ad uno status così alto da diventare irraggiungibile, lontano...

Bistrusso: cartoline di lusso dalla Sardegna

Interamente fatte a mano con materiali inediti e un design pulito e moderno: sono le borse originali di Bistrusso, brand ideato da Giorgia Bistrusso, giovane talento cagliaritano. Laureata in moda e design nel 2010 a Firenze, la stilista, dopo qualche esperienza nella fashion industry, decide...

Roma: addio alle sfilate? I giovani talenti #stannoconAltaRoma

Chi la moda la vive solo sfogliando le pagine patinate dei magazine più famosi forse sarà portato a credere che chiudere una manifestazione come Altaroma, attiva da 25 edizioni, possa trovare una giustificazione nella grave crisi economica che il Paese sta attraversando. Chi la...

I gioielli ruggenti di Égotique

Tutto il fascino dei favolosi anni Venti, quelli per intenderci chiamati ‘ruggenti’, in cui, archiviato l’orrore del conflitto mondiale, le ragazze iniziavano a mostrarsi disinibite, portavano i capelli alla ‘maschietta’ e soprattutto, scoprivano i locali da ballo in cui perdersi tra marmi e art...

La natura incontaminata di Marta Ferrari

Madrid, Londra, Parigi. Città dove la moda non solo la si impara, ma la si respira anche, capaci come sono di offrire trend e stili sempre nuovi. Proprio viaggiando da una città all’altra Marta Ferrari, giovane designer vicentina, ha segnato le tappe fondamentali della...

Anna Piaggi secondo Celebration by Oscar Mamooi

Celebrare il bello e il buono che l’artigianato italiano, le sue icone, i suoi simboli sanno proporre, e farlo senza fretta, per il solo piacere di raccontare quanto di speciale ci sia nel tricolore, senza farsi prendere la mano dalla pressione delle esigenze della...

Sergio Daricello, la cultura di un pret à couturier

La vita di Sergio Daricello la si potrebbe paragonare ad un puzzle magico fatto di pezzi importanti, alcuni ricorrenti, che come buone stelle hanno tempestato il suo percorso quasi a volergli indicare la via, altri speciali, unici, ma tutti insieme fondamentali per costruire la storia...

Tina Sondergaard, l’armonia degli anni ‘50

Pin up, tubini aderenti e trucco perfetto. A dispetto di mode e tendenze tutto il glamour degli anni ’50 è ancora attuale e desiderabile. Gli elementi più caratteristici di quel periodo sono oggi più che mai apprezzati, ingentiliscono le nostre case, influenzando perfino il...

Hebe, una divinità al servizio del made in Italy

Belle, giovani e talentuose. A guardarle di sfuggita Federica Croce, Gea Antonini e Laura Zama sembrano le eroine di un telefilm americano di successo, di quelli patinati e zeppi di buoni sentimenti in cui le protagoniste, quasi per magia, passano dal cucire abiti a...