La vita? E’ tutta un equivoco…

“La vita è ciò che accade mentre siamo intenti a preparare altri piani” disse John Lennon. E qui abbiamo un menage classico che più classico non si può: una lei, Sabrina, bella, in carriera rampante ma non priva di bisogno di tenerezza; un lui,...

Pennacchi: l’ultima notte di Benito e Claretta

E qui si dimostra che spesso un bel romanziere vale più di uno storico. Che la “narrazione” (lo “storytelling” tanto odiato dagli intellettuali antirenziani col cuore a sinistra e il fegato ingrossato) può illuminare pezzi di storia scostando le tendine dell’ideologia; e che il...

Serial killer, torture e squartamenti

Serial killer, case infestate, mad doctor, bambole assassine, grandi maestri (Carpenter e Cronenberg, Craven, Raimi, Wan..) e centinia di b-movie, tra vecchi incubi e nuovi generi (slasher, torture porn, weird western…): è ciò che offre, non per film in ordine alfabetico ma per temi,...

Casa Pound salva i monumenti della Grande Guerra

C’è modo e modo di ricordare. Certamente l’importante è farlo. Se i ‘grandi’ temporeggiano, affetti da narcolessia coscienziale e nazionale, ci sono i ‘minimi’ che si attrezzano per la continuità, per fortuna. E lo fanno in tutti i sensi. Cento anni, quelli che ricordano...

Le mille occasioni che la rete ti regala, “now”!

E’ soprattutto un bel libro “Now! Strategie per affrontare le nuove frontiere del web” (Mondadori, 2015 , 20 euro) perché  Danilo Iervolino, presidente dell'Università telematica Pegaso, sviscera un tema battutissimo ma la fa con un approccio originale. Le librerie sono piene di testi che...

Fascista da morire: l’altro volto della Resistenza

Lo si legge tutto d’un fiato. Fascista da morire di Mario Bernardi Guardi (Mauro Pagliai Editore, pp. 202, €13) è un romanzo vero. Perché ha un ritmo, c’è padronanza della lingua, che è qua e là il vernacolo fiorentino, i dialoghi sono realisti, il periodare...

Il diamante pazzo del rock in una graphic novel

Dopo “Kurt Cobain-Quando ero un alieno”, Danilo Deninotti firma la sceneggiatura di una nuova graphic novel (con illustrazioni di Luca Lenci)  dal titolo “Wish you were here-Syd Barrett e i Pink Floyd” (in libreria dall’11 novembre, Edizioni BD). Un omaggio alla vita dello storico...

Gheddafi, il fascino romanzesco del Rais

In letteratura vige la tirannia dei cattivi. Alle moine della Karenina preferiamo il cinismo di Stavrogin, agli ombrellini e al tedio di Isabel Archer, patetica eroina di Ritratto di signora l’arpione del capitano Achab. Ancor più, ci esaltano le crudeltà imperiali dei cesari narrati...

Amore, paura, amiciza come li racconta il mare

Ognuno ha un suo porto franco, un luogo in cui rifugiarsi nei momenti peggiori della nostra vita. La Calabria, il calore e la familiarità del piccolo paese di nascita sono il punto fermo di Diana, la protagonista di Colmare opera prima di Giulia Mariottini...

Piantatela col fighettismo del cibo!

L'Italia fino a qualche anno fa era un Pese dove semplicemente "si faceva da mangiare", si parlava di "cibo" e le star più osannate erano i calciatori; ora invece non si mangia più ma si "provano esperienze" culinarie, il cibo è diventato "food" e...

La ‘ndrangheta, il sangue. E l’amore…

Torna Gioacchino Criaco, l'autore di Anime Nere. Il Saltozzoppo (Feltrinelli) è un feroce giallo d'Aspromonte con storia d'amore. "Non descrivo e non denuncio, entro nell’anima dei protagonisti del male e racconto le loro storie"

La Rete, purché qualcuno lassù la ami. E non la censuri

La censura, eterna minaccia e nascosta soddisfazione dello scrittore artista non muore mai. E’ in fondo una sindrome tra Stoccolma e Stendhal. Nelle ultime settimane ne è stato accusato Bollore', il nuovo protagonista bretone di Vivendi e Telecom, portato in audizione dall’authority Tv francese...

Sorpresa, Napoleone era un cattolico convinto

Non esiste forse nell’intera storia europea un personaggio sul quale si sia scritto così tanto, come Napoleone. Di lui sappiamo, o crediamo di sapere, tutto. La grandezza dell’uomo è testimoniata dall’esistenza di una vulgata. Esiste cioè una forma di immagine standard di Napoleone nell’immaginario...

Rembrandt, Il Bugatti che nessuno vi racconta…

Caino e Abele, Romolo e Remo. Un fratello in luce, un altro in ombra: la storia, sacra e profana, inizia così. Ed ecco Rembrandt Bugatti, scultore, fratello dell’imprenditore milanese dell’automobile e creatore dell'elefantino danzante, simbolo della Bugatti Royale, l'automobile dei re. E’ proprio al...

50 sfumature di d’Annunzio

«Da prima muoiono i nostri piaceri, e quindi le nostre speranze, e quindi i nostri timori; e quando tutto ciò è morto, la polvere chiama la polvere e noi anche moriamo». Il passo del romanzo del Vate  descrive l'addio dei protagonisti presso il cimitero...

“La parola che non muore” a Civita di Bagnoregio

Nell'introduzione al suo "ROMA, tutto maiuscolo come nelle vecchie targhe" (ed. 20090), libro spassoso e acuto, Gaja Lombardi Cenciarelli scrive, con un certa fermezza, che la letteratura non ci salva la vita: quello è compito dei medici. Si deve diffidare sempre dell'attribuzione, a libri...