Il nostro giuramento per la più bella Italia

Undici imperativi categorici per liberare la cultura (italiana) dalle pastoie autocratiche, autoreferenziali, esclusive e piagnucolose da due pericoli pressanti, il dominio unidirezionale dei soliti noti e la scusa immobilizzante dello sciagurato motto "con la cultura non si mangia". Ingiusto! (per il primo punto). Sbagliato!...

Maestri d’arte per i bambini nelle scuole d’infanzia

Acquise par le Bureau des travaux d'art en 1895 et exposée au Salon de la Société des artistes français de 1895. Déposée en 1902 par la Direction des Beaux-Arts à l’école normale supérieure d’Auteuil. Devenue l'Institut universitaire de formation des maîtres, l’œuvre s’y trouve toujours en dépôt, exposée dans la Salle des Actes, site Molitor (Paris).
Maestri d’arte per un nuovo Rinascimento per l’infanzia è un progetto artistico-educativo dedicato ai bambini di cinque anni che PENSARE oltre, di cui sono Presidente, sta realizzando e di cui si sta già parlando molto. Offre un approccio alle materie di apprendimento di base nella convinzione che...

Una “chiamata alle armi” per la nostra cultura

I politici e più in generale la politica si disinteressano della cultura. O meglio: nel passato la sinistra, nel nome di Gramsci, ha usato la cultura come grimaldello per il potere, gli altri l’hanno considerata in modo paradossalmente marxista come una sovrastruttura di cui poter fare...

Alla #chiamata non ci si può sottrarre

Una cosa è chiara. Alla #chiamata non ci si può sottrarre. Dio chiama e le cose appaiono; Dio richiama Adamo alla sua colpa e reclama Abramo perché lasci tutto ciò che ha e si avvii verso il futuro, finora deserto.  D’altronde, vox clamantis in...

#CulturaIdentità si presenta al Manzoni di Milano: le idee diventano azioni

Martedì 6 febbraio alle ore 17 sul palco del Teatro Manzoni, il "salotto di Milano", verrà lanciato il nuovo movimento culturale #CulturaIdentità, la rete di operatori culturali, artisti, imprenditori e cittadini per la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale in Italia. In questa suggestiva cornice, trasformata...

Un direttore artistico per ogni azienda

“Mandiamoli in pensione i direttori artistici, gli addetti alla cultura…”. Era il 1980 e Franco Battiato aveva buone ragioni per cantar così. Non eravamo ancora usciti dalle tenebre degli anni 70, con le barricate in piazza fatte per conto della borghesia “che crea falsi...

Sovranità: il sigillo di una libertà da difendere

“We the People”: così inizia il preambolo della Costituzione americana, la più bella del mondo. Sigillo insuperabile al riconoscimento della #sovranità popolare e del diritto di ogni cittadino ad esercitare la propria volontà all’interno di una democrazia rappresentativa. I Padri Fondatori di quella nazione vollero,...

La #normalità per essere diseguali

Cosa mai può essere più soave di una santa Normalità? Non è, forse, la Norma che regola il moto e la vita dei cieli e di questa microscopica e pur meravigliosamente Grande Terra? Non è Normalità il perpetuarsi della vita, attraverso il congiungimento di...

Giovani e anti-moderni. Intorno a L’Intellettuale Dissidente

Le grandi narrazioni si cominciano a scrivere poco più che ventenni. Giovanni Papini fondò nel 1903, assieme a Giuseppe Prezzolini, la rivista letteraria Il Leonardo. Avevano rispettivamente ventitré e ventidue anni. L’Italiano iniziò le sue pubblicazioni ai primi del 1926, quando Leo Longanesi aveva appena compiuto ventun...

Come riscoprire la parola Audacia

Per i greci era il thymos, la facoltà dell’anima che Platone nella Repubblica pone tra “ragione” e ”appetito desiderante”. In italiano, oggi, la parola suona un po’ retorica, eppure possiamo ancora avvertirne la pienezza spirituale: #audacia! La scandisco e già mi sento pronto a...

Ed ora meno tasse per l’arte e la cultura

Il tema, oltre che la politica economica, riguarda la politica in senso stretto. Gli studiosi sono infatti concordi nel sostenere che le agevolazioni fiscali sono il mezzo per far crescere il pluralismo decisionale di una società, aumentandone il grado di libertà. E in particolare,...

Vim vi repellere licet: avanti con la leggittima difesa

L’Unione Nazionale Vittime UNAVI è un’associazione che si batte per la tutela delle vittime di reati violenti e i suoi familiari. L’associazione, nata proprio dalla volontà delle vittime è stata presentata alla Presidenza del Senato il 5 Luglio 2017 dove erano presenti tutte le...

Liberi e diseguali, noi dissidenti libertari

#Culturaidentità convoca gli spiriti forti dell’aria e della terra, del fuoco e dell’acqua, alla sua festa dannunziana. Milano, Teatro Manzoni, 6 febbraio. Rammentate la data, il luogo e l’animo schietto con il quale l’associazione fondata da Edoardo Sylos Labini raduna i volontari di un’idea...

Aiuta i terremotati ma gli mandano l’avviso di …

Norcia è uno dei tanti esempi di quello che viene definito il nostro "petrolio": la cultura. Una risorsa che non solo non viene mai adeguatamente valorizzata abbastanza, ma "violentata" talvolta anche dalla Natura. Un accidente cui i volenterosi pongono rimedio subito. Se non trovassero...

E ora meno tasse per l’arte

Se davvero il patrimonio culturale è importante per la nostra identità, allora bisogna renderlo disponibile per tutti e gratis. Ci costerebbe 150 miloni di euro. Meno dell'app 18 di Renzi

Con la rottura del “progressismo” rinasce la Cultura pluralista

Punto d’orgoglio - libertario -  di una destra che nella sua lunga e difficile storia ha dovuto pagare un alto prezzo per la “libertà” deve essere quello di rompere qualsiasi censura: non esistono autori da evitare, neanche quelli che possono sembrare più “compromessi” con le...