Vittorio Sgarbi: “Il momento più erotico è il momento dell’applauso”

Vittorio Sgarbi: "Il momento più erotico è il momento dell'applauso"
L’innato esiste poco. Chiunque abbia una dote innata la deve coltivare e nel mio caso di innato c’è probabilmente la voce. Il tono della voce è importante per essere un bravo comunicatore ed è una delle ragioni principali della mia capacità seduttiva. P

Valeria Marini: “Quell’incidente sfiorato con Alberto Sordi…”

Forse voleva imitare Anita Ekberg, ma a Valeria Marini il bagno nella fontana di piazza di Spagna 5 giorni fa è costato caro: Daspo e una multa da 550 euro. Ah la Dolce Vita! L'intemerata della show girl era iniziata in una calda serata...

Luca Corbellini, surreal-futurismo “andante ma non troppo”..

Luca Corbellini, surreal-futurismo "andante ma non troppo"
Luca Corbellini è il vincitore del Premio Arti Visive CulturaIdentità con un'opera che è un crossover di istanze futuriste e visionarietà post surrealiste

Pierluigi Diaco: “Quella minestrina a casa di Enzo Biagi…”

Pierluigi Diaco, poliedrico giornalista, autore e conduttore radiofonico e televisivo si racconta in una lunga intervista sulla pagina OFF de Il Giornale

Lamberto Bava: “Io, John Carpenter e quella mazza da baseball…”

Lamberto Bava, figlio di Mario Bava, ha diretto film horror (e non solo) di grande successo sia per il cinema che per la televisione.

Tinto Brass: “Caterina, musa ermenutica, ha le chiavi della mia vita..”

Tinto Brass, 86 anni, ieri dopo cena ha avuto un malore. Soccorso da Caterina Varzi, la sua "musa ermeneutica" come la definisce in questa intervista che vi proponiamo, è ora ricoverato al  Sant’Andrea di Roma

Lino Banfi: “Volevo essere ‘Un borghese piccolo piccolo'”

Lino Banfi. Sessanta anni di carriera, oltre cento film e decine di produzioni televisive. Ma nel suo cuore ci sono soprattutto Pasquale Baudaffi e il commissario Lo Gatto.

Rettore: “Certe offese mi hanno segnata”

Donatella Rettore compie oggi 66 anni. Per festeggiarla vi proponiamo la bella intervista del nostro Moreno Amantini.

Alessandro Meluzzi: “Fermiamo questa deriva globalista”

Alessandro Meluzzi, 63 anni, psichiatra, criminologo, accademico e opinionista controcorrente. Oggi si racconta a OFF… Professore, da dove è cominciata la sua carriera? Subito dopo la laurea in medicina mi sono specializzato in psichiatria a Torino, ho...

Alba Parietti: “Non amo gli integralismi femminili!”

Parietti: "Non amo gli integralismi femminili!"
Alba senza freni - "Sono trans nell'animo e non escludo che potrei innamorarmi di un omosessuale e, perché no, magari anche sposarlo..."

Debora Caprioglio: “Quella volta sul set con Klaus Kinski..”

E' stata una delle scoperte di Tinto Brass e cel a ricordiamo in "Paprika", ma da allora Debora Caprioglio ha lavorato soprattutto in teatro

Viola Valentino: “Vi racconto quelle orribili storie di violenza”

Oggi è il compleanno di Viola Valentino, ex moglie di Riccardo Fogli e diventata famosa negli anni ’80 per la hit Comprami.  La ricordiamo di recente quando ha reso le difese dell'ex marito all'Isola dei Famosi, quando Fabrizio Corona si era rivolto a Riccardo...

Buon compleanno Jerry!

E due giorni dopo il compleanno di Umberto Smaila, oggi è la volta dell'altro "gatto" dei Gatti di Vicolo Miracoli: Jerry Calà

Mario Giordano: “Gli italiani non sono razzisti. Sono stanchi”

Non solo Vittorio Sgarbi abbandona iracondo le trasmissioni. "Una volta c'era Radio Cuore, le grandi emozioni della musica italiana. Adesso vi mettete lì e dite: "sentiamo che emozione…". E parte il jingle de La Zanzara, con alcuni stacchetti di celebri telefonate e...

Umberto Smaila: “Quella sera a N.Y. cantando col capo del Mossad..”

Umberto Smaila spegne 69 candeline: lo festeggiamo con l'intervista di Emanuele Beluffi all'Umbertone nazionale

Feltri: “I giornali, come le donne, dopo un po’ vanno cambiati”

I giornali, come le donne, dopo un po' vanno cambiati
E’ il suo compleanno ma forse direbbe: "Non me ne frega niente!". Oggi Vittorio Feltri spegne 76 candeline. Con ogni probabilità non lo farà affatto, perché qualcosa ci induce a pensare che sia piuttosto refrattario alla celebrazione delle ricorrenze, soprattutto le feste obbligate che lo...