La natura transnatural di Max Alioto, espressionista e pop

Massimiliano Alioto, classe 1972, è brindisino di origine. Ha studiato a Firenze, all’accademia. Poi ha vissuto a lungo in Val d’Ossola, alle pendici delle montagne, al confine tra Italia e Svizzera. Il suo studio, all’epoca, era un bunker senza finestre. Quando doveva dipingere, vi...

Stazioni dell’Arte, la Napoli sotterranea che piacerebbe a Goethe

Chissà Goethe cosa penserebbe oggi di Napoli, città che lo estasiò nel 1787 durante due viaggi in Italia. Nel suo diario la descriveva come libera e vivace, ma soprattutto splendida per le sue bellezze. Nel 2015 di certo noterebbe le nuove, di bellezze architettoniche,...

ArtePassante, opere davvero underground

Una trentina di opere di tecniche miste dell’artista X-MAX si trovano fino al 31 gennaio sottoterra. Non perché siano state nascoste alla vista, sono, al contrario, in mostra nella Galleria ArtePassante/Porta Venezia, un vero e proprio spazio espositivo, è il caso di dirlo, underground,...

Un pittore chiamato Cavallo

In vendita (per beneficenza) i quadri realizzati da Napoleon, un frisone di quattro anni. Una provocazione umoristica al sistema dell'arte

I cani di Velasco finiscono alla Berlinale 2015

La notizia è di quelle che rimettono in pace con l'arte. "Velasco Vitali e Francesco Clerici hanno piacere di  annunciare che il film Il gesto delle mani è stato inserito nella selezione ufficiale Berlinale Forum 2015". Una cosa straordinaria visto che il documentario segue...

Iconist: l’arte di fare arte col design industriale

Il ventisettenne Nicolò Camaiora ha l’arte che gli scorre nel sangue e sviluppa la sensibilità estetica nell’azienda di arredamento di famiglia. A un certo punto intraprende però la ‘sua’ strada, che passa per gli studi all’istituto europeo di design (IED) e per una serie...

Torino: l’arte di Max Alioto spiegata da sé medesimo

Nell’arte, cosa c’é di più concettuale del gesto di un pittore che intinge il pennello nella pittura e inizia a dipingere una superficie bianca, esprimendo, comunicando e raccontando il suo essere, il suo pensiero, il suo sentimento? Nel dipinto, nel disegno si legge tutto,...

Il Papa incatenato, il più bel quadro del 2014

"Quum Memoranda", di Giovanni Gasparro, vince la prima edizione del premio Eccellenti Pittori – Brazzale, ideato da Camillo Langone e sostenuto dal Gruppo Brazzale

Con Gavazzeni la foto diventa immagine atemporale

Roland Barthes sosteneva che una fotografia fosse solo un “memento mori”. Da essa, al di là di tutte le interpretazioni possibili, si poteva trarre un unico dato certo: che in un istante del tempo quell’inquadratura c’era stata, e che poi non c’era più. L’immagine...

Licia Fusai, il cibo servito su tela

Con la mostra Sapori su Tela Licia Fusai, nata a Firenze nel 1968 ma da sempre milanese, ha presentato la sua prima personale alla Galleria Arnaldo Pavesi a Milano. L'approccio della Fusai con l'arte è di tipo estremamente istintuale. Non esiste – lo afferma lei stessa...

Il coraggio di alzarsi in piedi. Assange, Manning, Snowden

Un manifesto etico che promuove e sprona il singolo osservatore all’evoluzione. È questo il senso autentico dell’installazione scultorea Anything to say? concepita un anno fa dal confronto fra l’artista Davide Dormino e il suo amico giornalista Charles Glass: "Una discussione sul suo impegno per...

STREET ART. Il genio dell’improvvisazione

Cosa è il genio? È fantasia, intuizione, decisione e velocità d'esecuzione. Così i più grandi graffitari colorano le nostre città. 89 immagini da tutto il mondo. GUARDA LA GALLERY

Piero Colombani, Profeta del nuovo Gotico

Il "Profeta del Nuovo Gotico" poteva nascere soltanto a Sarzana, cuore della Lunigiana storica, terra di Liguria a un passo da Genova e da Parma, dominata da ben due fortezze medicee. Piero Colombani, 1952, è un pittore apparentemente fuori dal suo tempo e che,...

Tom Jò, lo spazio che lascia libera la fantasia

La galleria Gestalt di Pietrasanta (LU), inaugura oggi una mostra che “ Non è per tutti”. Tenendo fede alla fama di scopritrice di talenti OFF, la galleria presenta accanto a nomi noti dell’arte concettuale, astratta e storicizzata: Paolo Icaro, Armando Marrocco e Antonio Trotta...

Il presepe che non ti aspetti

Dà fastidio a molti progressisti. Alcuni presidi lo vogliono vietare a scuola, molti lo criticano come simbolo religioso. Ma il Presepe è vivo, vitale, allegro, divertente

Napoli, i miti li raccontano i fotografi

Secondo la mitologia le origini di Napoli troverebbero fondamento ne l’Odissea. Protagonista la sirena Partenope che, fallendo con il suo potere di incantatrice nei confronti di Ulisse, si uccise precipitandosi da uno scoglio. Il suo corpo fu condotto dalle correnti sulle sponde di Megarita,...