Con Franco Cardini auguri di Natale ”postmoderni”

0

Nonostante sia conosciuto soprattutto come storico, pochi sanno che Franco Cardini negli anni si è cimentato anche nella narrativa: esce ora per l’editore La Vela Cantico postmoderno di Natale (2019, 132 pagine, 11 euro), una raccolta di racconti pubblicati tra il 2003 e il 2019 su vari periodici, soprattutto toscani. In particolare, si tratta di otto “racconti di Natale”, diversi per protagonisti e ambientazioni, gran parte dei quali ha una connotazione autobiografica, tuttavia rielaborata attraverso un processo di riscrittura immaginaria e fantastica. In alcuni di essi i protagonisti sono alter ego dell’autore, uomini anziani che conducono una vita solitaria e spesso so tratta di personaggi reali.

Pochi sanno che Franco Cardini negli anni si è cimentato anche nella narrativa esce ora per l’editore La Vela Cantico postmoderno di Natale

Nonostante le molte ambientazioni, dall’Estonia alla Germania, Cardini ambienta la maggior parte delle storie nella natia Firenze, descritta attraverso il triste sguardo di chi l’ha vista mutare nel corso dei decenni, con un tocco di nostalgia; non a caso, nel terzo racconto il protagonista è un immigrato marocchino che, pur sforzandosi, non riesce a integrarsi in quella città occidentale che sembra aver perso le proprie radici. Un altro elemento a cui viene data una certa rilevanza è la famiglia, soprattutto nel secondo racconto, senza la quale è difficile vivere appieno lo spirito natalizio.