Da Radio24 a teatro: ai Filodrammatici va in scena Off Topic

0
1181
Credits: Sara Meliti

La radio sbarca a teatro! Dopo l’esperimento al Ghe Pensi Mi di Milano, Off Topic – Fuori dai luoghi comuni, il programma di Radio24 condotto da Riccardo Poli, Alessandro Longoni (già autori de La Zanzara) e l’attore Beppe Salmetti – sotto la preziosa regia audio di Andrea Roccabella – giunge al teatro dei Filodrammatici (in coproduzione con Radio24) per una serie di spettacoli appunto, “fuori dai luoghi comuni”. Sì, perché se si è abituati ad ascoltare la radio in macchina, mentre si fa la doccia, o mentre “il soffritto sfrigola in padella” (cit), questa volta gli ascoltatori diventano protagonisti in teatro – comodamente seduti in poltrona e muniti di cuffia – entrando a far parte per una serata di un vero e proprio studio radiofonico. «All’inizio di ogni serata vengono spiegate le regole del gioco – raccontano i conduttori – e si sceglie il luogo comune protagonista della “puntata”. Il resto viene da sé, anche grazie al contributo del pubblico»: che è sovrano. Altro luogo comune!

Il prossimo appuntamento della rassegna, iniziata l’1 aprile, sarà lunedì 13 maggio, quando i tre conduttori-attori metteranno in scena un nuovo spettacolo e, ovviamente, un nuovo luogo comune: da sfatare o, perché no, da confermare. Off Topic infatti, fin dalla sua prima stagione su Radio24 nell’estate del 2018, si occupa di analizzare con spirito goliardico quei luoghi comuni a cui tutti, almeno una volta nella vita, ci siamo “abbandonati”. Ma perché proprio i luoghi comuni? Semplice! Perché sono infiniti e soprattutto, dalle molteplici sfaccettature: l’ideale per il confronto con il pubblico. Questa volta infatti, a teatro, è il pubblico il protagonista di Off Topic: quella vox populi – termometro di ogni tema che si rispetti – che è la voce della gente.

Da “I neri hanno il ritmo nel sangue” a “Chiude una pizzeria e apre un kebab”, passando per “I genovesi sono tirchi” fino a “Gli asiatici sono tecnologicamente più avanti” e “I politici pensano solo alla loro poltrona”; insomma, non c’è – con tutta probabilità – un italiano che in vita sua non abbia fatto uso di queste scorciatoie linguistiche per commentare le notizie facendo zapping, leggendo il giornale, scrollando la home di Facebook o “whatsappandole” sotto forma di meme.

Per scoprire come partecipare all’ultima serata e tenersi informati sulle prossime puntate di Off Topic – Fuori dai luoghi comuni, seguite la programmazione di Radio 24 e fate un salto sul sito dei Filodrammatici di Milano.