Sbloccare l’ascensore sociale per re-italianizzare chi è andato via

0
2176
Il nostro paese è oggi innanzitutto terra d’emigrazione: i barconi che vorremmo vedere arrivare, per spalancargli i nostri porti, sono quelli carichi di giovani italiani costretti a cercare altrove il riconoscimento professionale delle loro competenze e qualità misconosciute in Patria, finalmente messi in condizione di realizzarsi a casa propria
Public Domani (Wiki)

CONTINUA SU CULTURAIDENTITA’

ISCRIVITI A CULTURAIDENTITA’

Il nostro paese è oggi innanzitutto terra d’emigrazione: i barconi che vorremmo vedere arrivare, per spalancargli i nostri porti, sono quelli carichi di giovani italiani costretti a cercare altrove il riconoscimento professionale delle loro competenze e qualità misconosciute in Patria, finalmente messi in condizione di realizzarsi a casa propria […]

LEGGI IL N. 3 DI CULTURAIDENTITA’

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

2 × uno =