“Amici per la pelle” premia l’arte e il lavoro

0
“Harry Potter", l'opera vincitrice dell'Istituto Comprensivo Don Bosco

Con grande entusiasmo e adesione si è svolta l’ottava edizione di Amici per la pelle, un progetto didattico promosso da UNIC/LINEAPELLE che, forte del supporto di istituzioni locali, dirigenti scolastici e insegnanti, ha coinvolto gli studenti delle classi seconde e terze delle scuole medie dei quattro principali distretti conciari (Toscana, Veneto, Campania, Lombardia).

«Ogni anno gli studenti si superano e riescono a creare vere e proprie opere d’arte», ha evidenziato Roberto Giannoni, vicepresidente Assoconciatori. Quest’anno il concorso aveva come tema la Settima Arte, intitolandosi “MOVIE TAN”.

I ragazzi sono stati stimolati a realizzare dei lavori in pelle/cuoio che richiamassero il mondo del cinema, facendosi ispirare dai film che magari hanno amato (compresi quelli d’animazione), personaggi iconici, locandine, ma anche dagli stessi strumenti che servono a realizzare una pellicola.

L’iniziativa si conferma ancora una volta come un ponte fondamentale col mondo del lavoro, trasmettendo il valore dell’artigianalità e pungolando la fantasia dei giovanissimi. Amici per la Pelle si rivela come una grande occasione di crescita per il lavoro di gruppo che si viene a creare tra studenti così giovani, i quali si ritrovano a provare anche le prime sensazioni della sana competizione.

Ad aggiudicarsi il primo premio è stato l’Istituto Comprensivo Don Bosco di Inveruno (MI) con l’opera “Harry Potter”. Sul podio anche “Movie”
dell’Istituto Comprensivo Montanelli-Petrarca di Fucecchio (secondo classificato) e “l’Olandese volante, Zootropio” dell’Istituto Comprensivo S.Croce, scuola Cristiano Banti (medaglia di bronzo).

Il premio speciale “Michele De Maio” (l’imprenditore conciario solofrano venuto a mancare nel maggio 2018, che ha lasciato il segno nel settore), è stato assegnato da una giuria tecnica a “L’Oro di Napoli” dell’Istituto Comprensivo “Michele Pironti” di Montoro.

A dimostrazione dell’alto livello in campo, la giuria tecnica ha voluto assegnare un altro Premio Speciale, in questo caso per la “Creatività”, all’opera dell’Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci di Castelfranco di Sotto “Ciak! Si girano sogni ed avventure”. Menzione speciale ad “Alice nel Paese delle Meraviglie” della Scuola secondaria Antonio Rosmini di Robecchetto con Induno.

Per quanto concerne le votazioni online, infine, è stato decretato vincitore “History Movie”dell’Istituto Comprensivo Francesco Guarini di Solofra.

Tra gli applausi e i cori emozionati degli oltre 1.000 ragazzi presenti, l’esibizione a sorpresa di Benji e Fede – duo musicale molto in voga tra i giovanissimi – e la presentazione del comico Cristiano Militello hanno reso la festa di premiazione un momento indimenticabile.

La premiazione è stata poi anche l’occasione per presentare la collaborazione che UNIC – Concerie Italiane ha attivato con la Fondazione Stella Maris, realtà che opera nell’ambito della Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza, per sostenere la realizzazione di un nuovo Ospedale nell’area di Cisanello a Pisa.