Finestre d’Italia, le meraviglie del Bel Paese intrappolate nel vetro

0
1122

Passione per la fotografia e tanto amore per il nostro Paese, questo il segreto dietro all’innovativo progetto di Ricky Monti: Finestre d’Italia. Classe ’86, Il giovane ideatore e realizzatore delle opere d’arte è un fotografo comasco di invidiabile intraprendenza.

Dopo tanti anni passati a spasso tra i più disparati angoli del mondo e dopo essersi confrontato con le realtà dei luoghi in cui si è recato, ha cercato di riscoprire e immortalare per sempre la nostra bella Italia. L’ispirazione è nata a Venezia, città del glass art per eccellenza, dove il fotografo ha appreso le tecniche per trasferire su vetro le polaroid e poi sigillarle in vere e proprie finestre.

Le istantanee intrappolate raccontano le più belle architetture, opere d’arte e i paesaggi più emozionanti del Bel Paese. Partendo da Venezia, passando per Firenze, poi Napoli e infine Como, a cui Monti non poteva che rendere un sentito omaggio. Una sinergia particolare tra passione per la fotografia e amore incondizionato per le meraviglie nostrane che ci circondano, ma che spesso vengono date per scontate.

Viaggi in Africa, Stati Uniti, Giappone e Australia ma mai nessun luogo sarà tanto eclettico e misurato quanto quello in cui viviamo. Non sono bastate lunghe permanenze dall’altra parte del globo per comprendere l’unicità dei tanti borghi antichi in cui giornalmente passeggiamo; Ricky Monti ha camminato, pedibus calcantibus, attraverso l’autenticità tutta italiana per comprenderne le più profonde sfumature.

Nella maggior parte dei casi, però, l’Italia di oggi si disegna frammentata, slegata dai suoi valori più intrinseci e chiama a gran voce qualcuno che la ricomponga partendo proprio dalla sua radicata fragilità, che la rende inimitabile. Ecco che, dopo tante riflessioni e altrettante prove, l’autore ha volutamente scelto di rappresentare la nostra Patria in alcune finestre frammentate in polaroid che possano essere prova efficace del deterioramento a cui le nostre universalmente invidiate meraviglie vanno incontro, ogni giorno. Un gioco, un viaggio, una piccola storia da condividere, le Finestre d’Italia sono tutto questo: soggetti da indovinare dai più piccoli, mete di viaggio per i più grandi e passioni indiscusse per tutti.

Sigillare nella trasparenza il nostro orgoglio tutto italiano per emozionarci e stupirci davanti all’eterna bellezza dei nostri tesori artistici. Come diceva Quintilliano: “satura tota nostra est”, e non solo quella!

Informazioni Utili
Progetto visibile dal 31 gennaio 2019
Presso la galleria di Erika Trojer
Via XX Settembre 23, Cernobbio (Como)