Quelle usanze “bizzarre” a San Valentino

2
22482

Simona, escort italiana nata e residente a Roma, si è raccontata ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format I Lunatici, condotto da Andrea Di Ciancio e Roberto Arduini. Noi de IlGiornaleOFF abbiamo ripreso alcuni pezzi dell’intervista per raccontarvi questa verità. (Redazione).

La escort italiana ha fatto un’analisi dell’atteggiamento degli uomini in prossimità della Festa degli Innamorati, il risultato è a dir poco sorprendente: “Io sono sempre pronta e preparata ad accoglierli, questi maschietti hanno sempre desiderio di compagnia e io li aspetto a braccia aperte. A San Valentino se ne vanno a cena fuori a fare i romantici con mogli e fidanzate, con il tavolino illuminato dalla candela, ma poi alla fine della cena mica fanno sesso! Ce ne sono tantissimi che al mattino, oppure in pausa pranzo, vengono da me, fanno quello che devono fare, e poi vanno a cena con mogli e fidanzate.”

“Tendenzialmente le coppie a San Valentino non fanno sesso perché escono a cena, bevono qualche bicchiere di troppo e quindi poi crollano addormentate nel letto. Inoltre, tra le coppie, San Valentino raramente è vista come un momento per fare sesso, si pensa più a questa ricorrenza come ad un’occasione per mostrarsi romantici, quindi il sesso è bypassato. Per questo gli uomini vengono da me proprio prima della famosa cena. Il picco in realtà è nella pausa pranzo del 14 e durante tutto il pomeriggio, magari mentre fidanzate e consorti sono a farsi belle per il loro appuntamento romantico. Negli anni ho riscontrato che molti uomini alle proprie compagne, fidanzate o mogli che siano, certe prestazioni che pretendono da noi escort nemmeno le chiedono. Hanno una concezione strana della propria donna, pensano che la propria donna non debba sporcarsi nel fare certe cose”.

Oltre a raccontare questa tendenza la Simona ha poi affermato, in riferimento alla proposta della Lega di regolamentare la prostituzione: “Magari! Fateci pagare le tasse! Io voglio pagare le tasse! Sono assolutamente favorevole. Però una cosa del genere in Italia non si farà mai. Sono molto scettica”.

2 Commenti

  1. Non ho capito bene.
    Vogliono vendere il proprio corpo e pagare il pizzo allo stato lenone?
    Ma son fuori di testa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

16 + otto =