Home Stefano Massimo, letteratura per immagini in “camera oscura” Campo profughi di BALATA, Nablus, Palestina Occupata (2005)

Campo profughi di BALATA, Nablus, Palestina Occupata (2005)