7ettanta6ei Gallery e quella “road map” di mostre nelle città d’arte

0
670
7ettanta6ei Gallery e quella
Ciro Palumbo, Risvegli, 100x120cm, olio su tela

Lo scorso aprile 2018 a Firenze, nelle Sale Fabiani di Palazzo Medici Riccardi, è stata inaugurata la personale dell’artista torinese Ciro Palumbo. Il 6 febbraio 2019 un secondo step, intitolato Rinascenza. Un risveglio per l’anima, sarà a Perugia, al Museo Civico di Palazzo della Penna, secondo una “road map” espositiva organizzata da Alessandro Erra. Nella città d’arte umbra le nuove opere saranno presenti in una mostra collettiva intitolata Risvegli.

La ricerca dell’artista si concentra su alcuni aspetti dell’esistenza umana ponendo l’accento sul bisogno di un nuovo “risveglio”. In questi tempi così inquieti e incerti è il momento di una Rinascenza. Le opere rimandano a un mondo che va oltre le barriere dell’incertezza. E’ una ricerca spirituale, un cammino che parte dal solco tracciato dalla pittura antica usando il linguaggio contemporaneo.

In questo gruppo di opere Palumbo ha dedicato uno spazio all’interpretazione di tre temi già dipinti dal genio del Rinascimento, Leonardo da Vinci (di cui nel 2019 ricorre l’anniversario dei 500 anni dalla morte), con soggetti tributari di capolavori quali L’ultima cena, L’Annunciazione e Leda e il cigno.