Daino, dal Conservatorio alla musica di strada

0
1570
Dalla musica di strada al Conservatorio, le ballate di Niccolò Dainelli

Niccolò Dainelli, meglio conosciuto come Daino, è un giovanissimo cantautore che tra poco terminerà gli studi di clarinetto presso il Conservatorio di Milano, dove si è diplomato anche il fratello maggiore, Lorenzo, che dopo importanti esperienze in orchestre europee, anche con Ennio Morricone, si perfeziona a Salisburgo.

Nicolò invece rimane nella sua stanzetta a comporre ballate con la chitarra. Lui, che nasce musicista di strada, ci dice di aver trovato nella lingua italiana, piuttosto che in quella inglese, la partner ideale. Il suo ultimo lavoro si chiama Fragola di Bosco ed è un EP di sei canzoni uscito un anno fa ma, inevitabilmente, non ancora pienamente maturo.

Dalla musica di strada al Conservatorio, le ballate di Niccolò Dainelli

Il nuovo disco invece è quasi pronto e si preannuncia diverso dal precedente, sia a livello lirico che compositivo: lo anticipa il singolo, Cemento, realizzato in collaborazione con il rapper King Le One Nel 2018 Daino ha partecipato ad Area Sanremo riuscendo a strappare il pass per la finale, ma ai talent preferisce la gavetta: «Per trasmettere un messaggio, basta poco: una chitarra, una voce e la musica nel cuore».