ILUITEQ, esplorando i paesaggi della musica ambient

0
215

L’avventura musicale di Sergio Calzoni inizia nei primi anni ’90 con il progetto dark-wave Alma Mater, condiviso con il cantante Valerio Biagi. Questo progetto darà la luce a tre demo-tapes e al CD Il Parco Degli Arcobaleni (1997 – Toast Records).

Successivamente l’artista ferrarese decide di sperimentare nuove sonorità: la sua intenzione è quella di creare suoni elettronici con parti più marcatamente rock. A questo proposito fonda il gruppo Act Noir, che produce due album incentrati su sonorità electro-trip-rock con la possibilità di suonare live insieme a John Foxx e i Clan Of Xymox.

Con l’inizio del nuovo millennio inizia a collaborare in veste di producer/sound-designer con Gianni Pedretti e il suo progetto di cantautorato sperimentale Colloquio.

Negli album Si Muove E Ride (2007) e L’Entrata / L’Uscita (2013), entrambi usciti su Eibon Records, i contributi di Sergio ampliano la palette sonora dei Colloquio, fondendosi alla perfezione con le liriche di Gianni Pedretti: grazie a questo ha la possibilità di suonare live in diversi locali e festival italiani.

Negli ultimi anni inizia sempre più ad avvicinarsi alla musica ambient grazie agli ascolti di artisti del calibro di Biosphere, Loscil, Tim Hecker. Nel 2012 decide quindi d’intraprendere un percorso solista a nome ORGHANON incentrato su sonorità sempre più minimaliste e sperimentali, con il quale incide due album: Figures In Slow Motion (2015 – Eibon Records) e Retrospectre (2017 – Time Released Sound). Grazie a questa nuova fase musicale, Sergio ha la possibilità di comporre colonne sonore per spettacoli teatrali e collaborare con diversi video makers.

Nel corso del 2018, Calzoni è stato particolarmente impegnato, insieme al prolifico sound artist Andrea Bellucci, nel produrre il primo disco del loro progetto ILUITEQ. Con questo lavoro il duo esplora le tante sfaccettature del suono ambient, con particolare attenzione al design e alle tecniche di sintesi sonora.

L’album, intitolato Soundtracks For Winter Departures, uscirà il 18 gennaio sotto l’egida di TXT Recordings ed è possibile acquistarlo in pre-order sulla pagina Bandcamp dell’etichetta.

Le sue tracce di questo album e molte altre del suo archivio sono ascoltabili sui vari canali tematici della piattaforma di Dots Unlimited Radio.