A Lecce questa volta parla la moda…Tra ricami, storia e cultura

0
71
Questa volta parla la moda. A Lecce tra ricami, tessuti e cultura

Questa volta parla la moda. A Lecce tra ricami, tessuti e cultura Una location d’eccezionale portata storica, la chiesa sconsacrata di San Francesco della Scarpa, all’interno dell’ex Convitto Palmieri, a Lecce, ospiterà la seconda edizione di The fashion event – Haute couture at operà, un evento tutto dedicato alla moda, pensato e realizzato da Kalliope, l’associazione di promozione sociale creata e presieduta dalla dott.ssa Katia Carrozzo con l’intento di promuovere e valorizzare la cultura, l’arte e storia del territorio. L’evento inizierà alle 19:30.

Dopo il grande successo registrato a settembre, all’ombra del cinquecentesco Arco di Trionfo – oggi Porta Napoli – eretto in onore del Re Carlo V, a fare da cornice alla passerella, questa volta, sarà la prestigiosa mostra dedicata al grande tenore Tito Schipa, detto l’usignolo di Lecce, ideata e organizzata dalla Provincia di Lecce in collaborazione di Agorasophia Edutainment: un’esposizione antologica sulla vita e carriera musicale del famoso tenore leccese interamente curata da Tito Schipa Junior e Giovanni della Ducata.

A parlare saranno gli abiti, i ricami, i tessuti, le forme, il trucco, le acconciature e gli allestimenti.

Quindici modelle professioniste sfileranno per stilisti affermati in campo nazionale ed internazionale: Antonio Extempore, Pietro Paradiso, Francesca Fossati, Zolaykha Sherzad ed il giovane stilista Gabriele Greco.

Spazio anche all’eccellenza salentina, la collezione 2019 presentata dall’Atelier leccese Casa della Sposa.

Una serata elegante da ricordare, uno di quegli eventi che incrociano il sortilegio di una giornata unica a una scenografia naturale fuori dal comune; il tutto all’insegna della sensualità, della passione, dell’originalità nel segno dello stile e dell’eleganza, sapientemente mixato ed intervallato dalle incursioni musicali dell’Orchestra MITO e dall’esibizione danzante di giovani ballerini professionisti che muoveranno i loro passi al ritmo del tango argentino.

Riflettori accesi anche sull’ospite d’onore della serata: madrina d’eccezione sarà Sua Altezza Reale la Principessa d’Afghanistan Soraya Malek, primogenita di India, figlia del Re d’Afghanistan Amanullah Khan cui, la Presidente Katia Carrozzo – peraltro anche Direttrice Artistica dell’evento – consegnerà il “Premio Kalliope 2018”, riconoscimento alla Principessa per il suo costante e proficuo impegno umanitario a favore del popolo afghano e in particolare delle donne.

L’evento, presentato da Francesca Rodolfo (giornalista Tele Norba), con la Regia di Matteo Giua, è realizzato in collaborazione con l’Associazione Cosimo e Rachele Della Ducata, in partnership con l’Orchesta Musicale “MITO – Musicisti di Terra d’Otranto” e l’associazione di promozione sociale Nova LiberArs a.p.s.

Domenica 16 dicembre, a partire dalle ore 10 e fino alle ore 22, sarà poi allestito uno Show Room nella “Sala Atenze” presso il prestigioso Patria Palace Hotel, nel cuore del centro storico leccese, proprio di fronte alla maestosa basilica di Santa Croce, dove si potrà ammirare la nuova collezione moda degli stilisti partecipanti all’evento.