Alice Balossi, una Pin-up in cucina

0
295

Alice Balossi, una Pin-up in cucinaAlice Balossi vive a Milano con la sua gatta Lola. Da qualche anno ha deciso di rivoluzionare la propria vita lavorativa dedicandosi a una grande passione: i dolci. Pigra, rossa per scelta, ama la danza e tutto ciò che è vintage e rétro. E’ uscito da poco il suo primo libro: Dolci per pigri (Vallardi, 2018, 304 pagine, 13,51€).

Alice, raccontaci da dov’è nata l’idea per il tuo nuovo libro

Innanzitutto sono una persona pigra di natura, questo mi porta a cercare di risparmiare tempo, inoltre ormai abbiamo tutti poco tempo libero, quindi ho pensato che una serie di dolci da preparare in meno di 15 minuti potesse essere utile un po’ a tutti. Peraltro, i dolci che propongo non solo buoni, ma anche belli.

Qual è il dolce che ami servire quando hai ospiti a casa?

La crostata al cioccolato sopra ad ogni altra cosa!

Da chi hai ereditato la passione per la cucina?

Ho sempre visto cucinare i miei genitori e proprio loro mi hanno trasmesso questa passione. Con loro, durante i pasti, ho vissuto dei montenti di grande piacere. Inoltre mia madre ha sempre fatto piatti squisiti.

Parlaci un po’ della tua vita privata: sei fidanzata in questo momento?

Sì, sono fidanzata con Marko con la k, un uomo croato. Io sia quando sono con lui, che poi in generale nella vita, sono molto attenta alla mia femminilità: credo che per una donna sia indispensabile essere sempre profumata e indossare ottima lingerie. Nello stile, mi rifaccio un po’ alle Pin-up degli anni cinquanta.

Il tuo uomo lo prendi per la gola?

Assolutamente sì, saper cucinare è sempre apprezzato… dagli uomini e anche dagli amici! Alice Balossi, una Pin-up in cucina

Come saranno i prossimi mesi della tua vita?

In questo momento mi sto dedicando alla promozione del mio libro in tutta Italia. Confido di avere presto grandi novità, ma per scaramanzia preferisco non rivelare nulla.

Un dolce che avresti voluto inventare?

Il bignè o la millefoglie: sono dolci molto difficili da preparare.

Se non avessi fatto la food blogger, cosa avresti fatto?

Probabilmente avrei lavorato con i miei genitori, che hanno un’agenzia di assicurazioni.

Vuoi dirci un tuo sogno nel cassetto?

Continuare a fare questo lavoro, semplicemente! Le soddisfazioni sono tantissime.

Uno/a Chef o personaggio che stimi particolarmente?

Mi piace molto Nigella Lawson, una giornalista e conduttrice televisiva britannica che conduce numerosi programmi TV dedicati alla cucina.

Se il tuo dolce fosse una canzone, quale sarebbe?

Tuttifrutti, di Elvis Presley.

A che cosa non rinunceresti mai nella tua vita?

Al rossetto rosso! No a parte gli scherzi, non rinuncerei mai agli amici.

Che cosa fai per mantenerti in forma?

Non amo andare in palestra, per tenermi in forma appena posso vado in giro in bicicletta, mentre nel fine settimana vado a ballare, mi piace molto la Balera dell’Ortica a Milano.

Confidaci un segreto…i tuoi meravigliosi capelli rossi sono naturali o tinti?

Sono tinta da 12 anni, ma che rimanga un segreto!

Episodio off della tua vita?

E’ successo l’anno scorso, quando mi sono resa conto che la famiglia è in assoluto la cosa più importante che ognuno di noi ha. Un fatto grave ha messo in discussione la mia vita, ma per fortuna tutto si è risolto nel migliore dei modi.