LAMB ci insegna una nuova coscienza del sé e del corpo

0
62
LAMB ci insegna una nuova coscienza del sé e del corpo
LAMB ci insegna una nuova coscienza del sé e del corpo
pixabay.com CC0 License

Oggi il concetto di “benessere” non si limita solo all’assenza di malattia, ma coinvolge tutti gli aspetti del vivere umano.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha proposto una definizione di benessere come “stato emotivo, mentale, fisico e sociale che consente alla persona di raggiungere e mantenere il proprio potenziale personale della società”.

Sia nell’uomo che nella donna le gambe sono vissute come il crogiolo di molteplici aspetti a partire dalla deambulazione fino ad arrivare alla seduzione: per questo motivo la malattia venosa cronica, oggi, è tra le patologie di più forte impatto sociale, che altera la qualità della vita dei pazienti che ne sono affetti –inoltre la patologia cresce con l’avanzare dell’età.

A Palermo, Capitale Italiana della Cultura 2018, il 4, 5 e 6 ottobre i riflettori saranno puntati sul 31 Congresso Nazionale della Società Italiana di Flebologia, organizzato da LAMB – Libera Accademia di Medicina Biologica.

LAMB ci insegna una nuova coscienza del sé e del corpoUbicata proprio a Palermo, LAMB è un’associazione culturale il cui presidente, Edmondo Palmeri, da vent’anni persegue una nuova ecologia del sé e una rinnovata coscienza del corpo attraverso convegni e seminari di alta formazione. Ad introdurre le tre lectiones magistrales sarà la giornalista Livia Azzariti.

Questa edizione, che ritorna in Sicilia dopo 30 anni, rappresenta un momento di incontro e discussione per i cultori della materia, ma anche di crescita scientifica per il livello dei relatori e l’interesse delle tematiche trattate.