FMHerz porta il musical nelle serie web

0
167
FMHerz – l’associazione per la musica

FMHerz – l’associazione per la musicaCulturaidentità è contagiosa: in concomitanza con la prima edizione del Festival di Culturaidentità nel Castello Dentice di Frasso a San Vito dei Normanni in provincia di Brindisi, il movimento “fa sistema” sugli operatori culturali del territorio italiano.

Un’altra associazione siciliana, grazie all’attività di mediazione dell’imprenditrice Giusy Musso, coordinatore di CulturaIdentità per la provincia di Palermo, aderisce alla rete: FMHerz, un’associazione culturale senza scopo di lucro, apolitica e apartitica, nata a Palermo proprio quest’anno con l’obiettivo di creare “cultura in musica” attraverso opere multimediali che abbiano sempre “una valenza artistica e culturale, curandone tutte le fasi dalla composizione agli arrangiamenti alla produzione e la promozione”, come ci racconta il suo fondatore, il musicista e cantautore Fabio Guglielmino: “Lassociazione quest’anno ha due progetti in cantiere, ‘Il ragazzo di Capo Gallo’ e ‘Kalos’, attualmente in lavorazione”. Una nuova forma di produzione artistica, che fonde il concetto di musical con le serie web.

Prosegue Fabio Guglielmino:“Amo raccontare delle storie attraverso la musica: ‘Il ragazzo di Capo Gallo’ è un progetto che mette al centro la mia passione per il mare ed il surf. In quattro canzoni si racconta la storia di un ragazzo che sceglie di vivere delle sue passioni, scontrandosi con le contraddizioni di una società in eterna competizione”.

Una carriera intensa e popolata di grandi personaggi della cultura siciliana e che permettono all’artista palermitano di esibirsi in numerose città in Italia e all’estero. Il suo ultimo lavoro è del 2017: ‘Brücke 10’, un diario di viaggio sull’esperienza  in Germania e che ha raccontato sul palco del Festival delle culture di Stoccarda,  a Francoforte, Amburgo, Milano e a Palermo ai Cantieri Culturali della Zisa.