Recensioni Teatrali II, vademecum su grandi spettacoli e compagnie emergenti

0
32
CC0 Creative Commons
CC0 Creative Commons

Assiduo frequentatore di Teatro, Flaminio Boni ha all’attivo centinaia di articoli, per la maggior parte recensioni, ma anche interviste ai protagonisti del palcoscenico, raccolti e pubblicati sul proprio blog.

E forse proprio dal blog è nata l’idea di Boni – critico teatrale particolarmente attivo sulla scena romana, che non manca tuttavia gli eventi di punta di tutta Italia, Milano in primis – di raccogliere i suoi pezzi più interessanti in un volume. E’ così che nel 2017 è uscito Recensioni Teatrali volume I, una raccolta di articoli relativi agli spettacoli di più grande eco della stagione 2015-2016, libro che da subito ha riscosso il plauso del pubblico e della critica.

Ma proprio quel ‘volume I’ lasciava presagire un lavoro che non si sarebbe arrestato dopo la prima pubblicazione.

E proprio in questi giorni è in arrivo il Volume II, una raccolta che contiene le migliori recensioni della stagione 2016/2017.

Non solo un pamphlet per addetti ai lavori, ma una sorta di “vademecum” per gli appassionati del palcoscenico cui il volumetto offre spunti e suggerimenti di indiscusso interesse.

Lo sguardo sul teatro di Boni è scrupoloso e capace di cogliere le diverse sfumature di ogni spettacolo, recensendo sempre con attenzione e spirito critico pur mantenendo sempre un’obiettività di fondo e grande garbo.

Quello dell’autore è un interesse che non si arresta alla prosa, ma spazia dal musical alla danza, dalla commedia alla magia trattando con eguale attenzione ed impegno grandi spettacoli, piccole produzioni e compagnie emergenti cui dà, con la sua penna, rilevanza e visibilità.

Un lavoro, come il primo, anche questo totalmente autoprodotto e distribuito in maniera diretta.