Estate tra sicurezza, delusioni e flop!

0
41

Con l’arrivo dell’estate si è aperta ufficialmente la stagione balneare e Matteo Salvini promette più sicurezza con l’operazione “spiagge sicure”! Niente abusivi, controlli maggiori per tutti gli ambulanti senza permesso e fuori dal Paese gli irregolari. Se i controlli si rafforzano per gli abusivi anche i clienti saranno ben multati qualora decidessero di trasgredire e lasciarsi andare ad acquisti illeciti. Insomma, le sciure di casa nostra, questa estate dovranno dire addio a parei e borse contraffatte! Maggiori anche i controlli per evitare che clandestini entrino in Italia senza permesso: la sicurezza sembra essere un punto fermo di questo nuovo Governo.

Cecilia Rodriguez, Foto Instagram

Ne sa qualcosa anche Cecilia Rodriguez, sorella della ben più nota Belen, che proprio qualche settimana fa, durante un controllo, è stata sorpresa con il permesso di soggiorno scaduto. L’argentina infatti, nonostante viva e lavori da tempo in Italia, ha un permesso di soggiorno valido per un anno e rinnovabile. Piccolo dettaglio: si è dimenticata di farlo! Un po’ di storie in commissariato ma nessuna espulsione. La piccola Rodriguez potrà continuare a vivere nel nostro Paese e, forse, se il bel Ignazio Moser deciderà di chiederle la mano a quel punto potrà anche ottenere la cittadinanza italiana. Auguri e figli maschi!

E se di figli parliamo non possiamo non parlare di Naike Rivelli, figlia della bellissima Ornella Muti e del produttore spagnolo José de Castro, o meglio, colui che lei ha sempre chiamato papà. La giovane attrice  avrebbe infatti scoperto attraverso un test del DNA che de Castro non è suo padre.

Naike Rivelli, Foto Instagram

A svelarlo è stata Paola Perego, anticipando lo scoop del suo nuovo programma radio Al Posto del Cuore. Insomma, la Rivelli non conoscerebbe l’identità del suo vero padre e, sua madre, Ornella Muti, non saprebbe darle una risposta. Già allertata Federica Sciarelli per la prossima stagione di Chi l’ha visto!

Nel frattempo, mentre a Madrid un cane poliziotto diventa virale sul web per aver praticato la rianimazione cardiopolmonare ad un agente a terra, in Italia le pecore della Raggi, ingaggiate per tosare i parchi di Roma, si rifiutano di mangiare l’erba perché troppo secca! E le rondini per debellare le zanzare che fine hanno fatto? Questa, è un’altra storia! Ca va sans dire …