A teatro tre attori in cerca di un ruolo

0

Questa è la storia di tre attori:

Amir (Vittorio Hamarz Vasfi), un iraniano lascia il suo paese di origine per necessità e che fin da bambino sogna di vivere nel paese dei gladiatori dei quali ha sempre apprezzato la tenacia e lo spirito di sopravvivenza. In Italia trova la strada che voleva percorrere: la recitazione … o almeno crede.
Nando  (Antonello Azzarone), un romano che per certi versi rispecchia le caratteristiche del “gladiatore” che tanto piacciono all’iraniano ma che alla fine, a causa della sua esuberanza, fa allontanare l’insegnante.
Ciro  (Pio Stellaccio), un napoletano che grazie alla sua simpatia ed ironia riesce sempre a cavarsela in ogni situazione, o quasi, e per il suo atteggiamento da latin lover insieme a Nando contribuisce a far scappare l’insegnante.

I tre uomini, che a causa della crisi che ha colpito anche il settore dello spettacolo si trovano a vivere sotto lo stesso tetto (la casa di Amir), condividono il sogno di avere successo come attori, ma nel frattempo per pagare le spese mensili si cimentano in vari mestieri.

Oltre alle difficoltà economiche ci sono i problemi di accento e di dizione, che tentano di superare con l’aiuto di un insegnante, l’Acting Coach Andrea Facchinucci, alla quale i tre attori si rivolgono per migliorarsi. Acting Coach che scopre le bugie dei tre, decide di abbandonarli per poi ritornare ad aiutarli dopo varie vicissitudini.

Infine i tre protagonisti, in seguito alla continua pubblicazione di foto e video sui social da parte di Nando, vengono contattati da un produttore che li ha apprezzati in uno dei loro tanti video, e affrontano insieme una nuova avventura preparandosi finalmente con l’aiuto dell’acting coach per un vero progetto che li vede tutti coinvolti.

Tre attori in affitto
una commedia in atto unico di Vittorio Hamarz Vasfi
Giovedì 14 Giugno alle ore 21 al Teatro Tirso de Molina