Vita ed opere del Vasari, nel bel docufilm di Luca Verdone

0
60
Bif&st – Bari International Film Festival, Maria Lucia Tangorra, Luca Verdone, Le memorie di Giorgio Vasari

Bif&st – Bari International Film Festival, Maria Lucia Tangorra, Luca Verdone, Le memorie di Giorgio VasariCinema e Arte sono un binomio sempre più indissolubile e il Bif&st – Bari International Film Festival – ha voluto dedicargli una sezione ad hoc, dove ha trovato perfetta collocazione l’anteprima mondiale de “Le memorie di Giorgio Vasari”, diretto da Luca Verdone. La sua personalità multiforme di scrittore, architetto, pittore e uomo di mondo si prestava perfettamente a essere soggetto di un’opera cinematografica. «Non è una docu-fiction, ma semmai una fiction documentary in quanto sono gli attori che forniscono le informazioni agli spettatori attraverso un’azione scenica. Si tratta di un esperimento», ha tenuto a precisare il regista, il quale, forte della lezione di un cinema concettuale e, al contempo, di grande fascino, realizzato da Rossellini negli anni ’60, ha voluto riportare questo aspetto «soprattutto in un momento in cui l’Italia sembra molto smemorata rispetto al passato, vivendo in un presente costituito da tante delusioni».

Nel film, Vasari (Brutius Selby) racconta in prima persona, come in un diario, alcuni avvenimenti importanti della propria vita, soffermando lo sguardo soprattutto sull’aspetto artistico, facendo emergere stile e teoria sottesi alla specifica opera. Lo spettatore riesce a cogliere, infatti, quanto Andrea del Sarto, Michelangelo, Rosso Fiorentino lo abbiano influenzato così come si segue il suo percorso nella relazione con committenti importanti (i monaci del monastero di Camaldoli, i Medici, i frati di San Michele al Bosco e – nella maturità – Alessandro Farnese). Il bello de “Le memorie di Giorgio Vasari” è che anche chi ha solo un’infarinatura di chi fosse Vasari, ha modo di entrare nella sua vita, scoprendolo tramite l’Arte, vedendolo letteralmente all’opera.

Verdone ha annunciato che il prossimo progetto (già in fase avanzata) riguarderà Pinturicchio.