“Non sei solo” contro bullismo e cyberbullismo

0
151
Comitato “Non sei solo”

Creato a dicembre 2017 per volontà di alcuni membri della società civile, il Comitato “Non sei solo”  ha, tra i suoi obiettivi, quello di fare formazione e prevenzione sulle problematiche giovanili, bullismo e cyberbullismo sul territorio milanese. Come idea e progetto, però, “Non sei solo” nasce già tra il 2012 e il 2013, dall’esperienza di un padre ed esperto della Rete, Vincenzo De Feo, che ha messo al sicuro, da solo, il figlio dai problemi di una metropoli dove tutto, per un adolescente, è possibile: spinelli, alcol, essere bullizzato e cyberbullizzato o vedere davanti la sua scuola o addirittura all’interno di essa il microspaccio.

De Feo, ingegnere informatico, ha voluto fortemente questo Comitato, di cui è Presidente e ha  scritto un libro, “…prima del CLICK”, giunto alla seconda edizione (disponibile su Aamazon), a testimonianza della sua vicenda e al servizio di scuole, famiglie e società per fare informazione e prevenzione. «Un’esperienza personale finita felicemente deve servire a tutti, non può equivalere a pensare, io ho superato il problema e gli altri si arrangino come mi sono arrangiato io», sottolinea De Feo, «perché gli altri siamo noi e tutti noi abbiamo una grande responsabilità sui ragazzi, i nostri figli, la nostra futura società».

Al Comitato seguirà a breve l’Associazione “Not Alone”, che proseguirà a livello nazionale e internazionale le attività del Comitato, di cui fanno parte anche Fabrizio De Pasquale, Presidente della Commissione di Controllo Enti e Aziende Partecipate, la neurologa dottoressa Rosanna Chifari Negri, la manager e consulente Nicoletta Pol Brenna, lo psicologo Mauro Schiavella e Barbara Beretta.

LEGGI ANCHE: A Milano “non sei solo”: in difesa delle vittime del bullismo