Arte e cultura per educare: su OFF per PENSARE oltre

0
161

13691019_1080260158678198_2491682703992285572_oNasce una partnership fondata sul valore dell’arte e della cultura tra IlGiornaleOFF e PENSARE oltre Movimento Culturale. Cultura e Arte sono strumenti necessari per permettere a un individuo di partecipare attivamente alla vita civile, sociale e politica del proprio Paese.

PENSARE oltre svolge da oltre dieci anni un’imponente opera d’informazione e formazione per la responsabilità sociale verso l’infanzia, per invertire il decadimento culturale che coinvolge l’istruzione, la didattica e la formazione dei piccoli, con una crescente attribuzione d’incapacità di imparare ai nostri bambini. L’associazione presieduta da Elisabetta Armiato, già Prima Ballerina Étoile del Teatro Alla Scala di Milano, promuove un differente approccio all’infanzia, con il ritorno ai valori fondamentali della formazione per ogni individuo attraverso l’Arte, e il suo ripristino come base educativa.

_R7B8426La mission di PENSARE oltre si attua in realtà formative d’indiscussa qualità, attraverso pubblicazioni editoriali, conferenze istituzionali e convegni scientifico-culturali, workshop artistico-educativi creativi per l’infanzia, eventi di gala e una vasta diffusione d’informazione in rete.

PENSARE oltre s’indirizza dunque a creare partnership e collaborazioni con enti culturali rappresentativi di consolidato successo e di alto profilo etico e culturale come IlGiornaleOFF. Esso svolge un’imponente opera d’informazione per invertire il decadimento culturale in corso, raccontando sulle proprie pagine storie e produzioni artistiche meno conosciute, ma di sicura qualità, passione e originalità, meritevoli di una maggiore considerazione e visibilità. IlGiornaleOFF attraverso articoli, interviste, immagini, video e contenuti multimediali, dà vita a una vera e propria piazza virtuale, una finestra d’incontro e interazione tra gli artisti emergenti e il pubblico, al fine di rilanciare una delle risorse più importanti del nostro Paese: l’intrattenimento culturale.

I due enti hanno siglato una partnership importante e necessaria, una risposta al decadimento culturale e valoriale in corso per dare possibilità concrete di un futuro più giusto ai bambini di oggi che sono gli uomini, gli artisti, gli intellettuali, gli imprenditori di domani.

_MB_9832Nasce qui su IlGiornaleOFF una rubrica che ha come tema il valore educativo dell’arte. È doveroso che i bambini fin dalla scuola dell’infanzia possano approcciarsi alle discipline artistiche; strumenti unici per far loro sprigionare l’infinita creatività e immaginazione che ogni piccolo ha dentro di sé. In un’epoca dominata dalla tecnologia e dall’individualismo l’arte può rappresentare una possibilità unica per stare insieme, divertirsi e giocare in modo sano.

L’educazione all’arte dovrebbe essere una delle necessità primarie delle istituzione scolastiche e priorità di chi ci governa. Assistiamo a continui tagli alla cultura e a teatri sempre più vuoti, educare i più piccoli al bello può senza dubbio creare spettatori del domani più attenti, presenti ed esigenti. Pertanto, è necessario pensare al futuro della nostra società, PENSARE oltre.