Carolyn Smith e il manuale per combattere l’ “intruso”

0
51

59552«Ogni mattina mi alzo e la prima cosa che faccio è indossare il sorriso». E’ questa la sintesi più efficace per raccontare il libro di Carolyn SmithHo ballato con uno sconosciuto  edito da HarperCollins Italia, in cui la coreografa e giurata del programma televisivo Ballando con le stelle racconta la sua battaglia per combattere il tumore al seno. Il tumore viene nel libro chiamato “l’intruso” dall’artista scozzese: un ospite non gradito che, senza alcun invito o preavviso, ha fatto un’ irruzione violenta e drammatica nella sua vita ormai più di due anni fa. Così Carolyn decide di reagire “indossando” quotidianamente una positività profonda conquistata in tanti anni di vita.

La coreografa scozzese ha dovuto affrontare molti moment difficili:  dapprima un incidente stradale, poi il divorzio, la scomparsa della sorella e poi della madre, per terminare, proprio mentre era in cura, con la morte del padre per un tumore. Così quel sorriso “indossato” ogni mattina diviene sia un metodo per reagire alle battaglie che la vita obbliga ad affrontare, sia un modo per ringraziare chi è sempre stato al suo fianco, dal marito Tino ai suoi cani, agli amici che l’hanno sempre sostenuta in questa sua straordinaria battaglia.

Leggere Ho ballato con uno sconosciuto  diventa  terapeutico per ognuno di noi, perché  “l’intruso “di Carolyn è   metafora degli “intrusi”che la vita ci propina ogni giorno. Carolyn Smith in questo libro ci racconta come affrontare i problemi, con ironia ma anche con drammatico realismo, in un “manuale di sopravvivenza “ che sarebbe bene leggere attentamente.