Un italiano su due a Natale regala cultura!

0
296

Screen-Shot-2016-12-07-at-4.09.19-PM-750x500E’ Natale e come ogni anno si ripropone il dilemma di cosa mettere sotto l’albero. Attenzione! Un italiano su due l’ha capito: regalare cultura. Non è uno scherzo od una battuta del prossimo cine-panettone, ma una bella novità che emerge da un rapporto annuale pubblicato da Federculture. I regali più gettonati sono i tour alla scoperta delle meraviglie artistiche e culinarie italiane (41%), i libri (38%), biglietti per il cinema (31%) e per il teatro (27%), poi visite a monumenti e siti archeologici (30%). Regalare la cultura per Natale rappresenta un modo diverso e intelligente per rilanciare un settore basilare per il nostro Paese. Non parlo di bonus elettorali, ma di una chiara strategia di educazione dei giovani di oggi, che saranno la classe dirigente del futuro, ad amare e difendere il patrimonio artistico e culturale che tutto il mondo ci invidia. Incartiamo sotto l’albero un libro, un disco, un quadro. Regaliamo una serata al cinema e a teatro. Siamo un popolo di eroi, di santi, poeti, artisti e navigatori. Siamo l’Italia e non possiamo prescindere da tutto questo. Del resto la Patria della Cultura è arrivata secoli prima di quella dei Savoia o di piazzale Loreto. Ed è la bandiera della quale siamo veramente fieri.

DATI FEDERCULTURE

Per spettacoli e cultura la spesa media mensile, a livello nazionale pari a 130 euro al mese, è nettamente superiore al Nord (circa 160 euro) seguita da Centro (129 euro), Sud (90 euro) e Isole (80). Tra le regione che anche nel 2016 hanno mostrato una maggiore propensione ai consumi culturali ci sono il Trentino Alto Adige (209 euro), seguita da Lombardia (177 euro).

TOP TEN

  1. Un tour culturale tra i tesori artistici e culinari delle principali città d’arte racchiuso in un cofanetto o un buono regalo (41%)
  2. Un buon libro (38%)
  3. Un carnet di ingressi al cinema (31%)
  4. Una visita guidata alla scoperta di edifici storici, monumenti o siti archeologici (30%)
  5. Un pass per visitare mostre temporanee o collezioni permanenti (28%)
  6. Un mini abbonamento a teatro (27%)
  7. Un biglietto per assistere ad un concerto (25%)
  8. Un corso di teatro, fotografia, pittura… (16%)
  9. Gli intramontabili dischi e vinili (12%)
  10. Un abbonamento a una rivista (6%)