Dicò, gli dei del nostro tempo bruceranno nella plastica

0
5

Dall’ 8 giugno al 9 luglio 2017 alla Sala del Giubileo del complesso del Vittoriano, Ala Brasini, le Combustioni di Dicò.

Curata da Lamberto Petrecca, la mostra è un’antologica che propone circa 40 opere dell’artista romano, di cui alcune inedite, caratterizzate – come il titolo dell’esposizione indica con evidenza – dalla tecnica tipica di Dicò. L’artista avvolge i ritratti di personaggi famosi assurti a icone del proprio tempo e monumenti altrettanto iconici in una lastra di materiale plastico che viene poi bruciato e piegato, dando all’opera una nuova prospettiva.

La forza del suo stile è di aver saputo fondere i linguaggi americani della pop art con i richiami alla cultura italiana e all’arte moderna del nostro paese, rielaborandoli in modo del tutto originale e riconoscibile.