A Camigliatello l’Amatriciana diventa solidale

0
144
IMG-20160827-WA0007Da Camigliatello un piatto di amatriciana per le vittime del terremoto. In occasione dell’evento “Stelle del Sud”, l’associazione Assud si collega all’iniziativa nazionale #amatricianasolidale e invita tutti gli ospiti a consumare un piatto di amatriciana, simbolo della terra colpita dal terremoto, cucinato dallo chef calabrese Pietro Lecce. Obiettivo: dare un contributo libero per le popolazioni vittime del sisma. L’amatriciana è uno dei piatti più antichi e conosciuti della cucina laziale e romana, nata dai pastori di Amatrice durante il periodo della transumanza. “Si tratta di un gesto simbolico – ha dichiarato Andrea Guccione del movimento culturale Assud – con il quale vogliamo sensibilizzare i meridionali e tutti gli italiani in generale a dare un esempio concreto di solidarietà e di sostegno”. “Da Camigliatello – conclude Guccione – abbiamo lanciato l’idea di una #reteperilsud, oggi più che mai doverosa e opportuna per i nostri fratelli del Centro Italia con l’adesione ad #amatricianasolidale”.