3DPlus: il design Made in Italy nel mondo virtuale

0
letto rondini 1
3DPlus Design – Letto shabby chic

Gli attuali mondi virtuali sono strutturati su una mappa composta di isole, dette sim, posizionate su un immenso mare. Nel mondo di Second Life se ne contano centinaia di migliaia e tutte sono location ad uso residenziale, commerciale, ludico o d’ogni altro genere.
Per costruire edifici commerciali, case, discoteche, club sportivi, gallerie d’arte, spazi per la formazione eccetera, ci sono i “builder”, architetti che progettano in scala rispetto alla misura d’avatar. Per arredarle ci sono i designer specializzati in modellazione 3D. Ogni designer ha un brand e uno store dove mette in vendita le sue creazioni e la ricerca di oggetti d’arredamento è un’attività assai praticata dai residenti di tutto il mondo.

3DPlus Design è il brand di Fixgel Planer, bresciano, con anni d’esperienza di disegno in 3D Cad Cam, un software usato da più di 50.000 organizzazioni in oltre 80 paesi. Nel mondo reale Fix disegna oggetti per la meccanica che vengono poi stampati in alluminio, ma prima di svolgere questo lavoro specificatamente tecnico aveva fatto l’arredatore di case, negozi, locali. Nel mondo virtuale ha subito trasferito la sua vecchia passione per gli arredi, ha studiato nuovi software, acquistato online svariati corsi di modellazione 3D.

“Quando facevo l’arredatore lavoravo presso prestigiosi negozi, ma non ero architetto”, ci racconta Fix. “Man mano sono arrivati gli architetti neolaureati e la concorrenza è diventata spietata, perciò ho cambiato settore entrando in una grande officina a disegnare meccanica. Nel mondo virtuale progetto quel che mi piace al momento, un’idea che mi passa per la testa senza particolari indirizzi. Se piace gli utenti la comprano”.
Gli chiediamo quale sia la tendenza attuale dell’arredamento in Second Life.
“Senza dubbio lo Shabby Chic“, risponde senza esitare. “C’è nell’aria una certa nostalgia del passato, una voglia di romanticismo e delle vecchie tradizioni e con gli arredi shabby si possono ottenere dei risultati vintage molto accattivanti”.

letto campanelle2
3DPlus Design – Stanza da letto shabby chic

Shabby significa letteralmente usurato, invecchiato, logoro, e definisce uno stile di interior design in cui mobili e arredi si presentano invecchiati. Nello “shabby chic” significato e definizione si tessono a formare una trama rappresentata dall’effetto polveroso delle vernici pastello che conferiscono a vecchi mobili usati una nuova vitalità. Ed ecco come quest’idea che sembra ricoprirli d’uno strato di polvere li rende così ovattati, morbidi, gentili.
Se poi ci aggiungiamo un guizzo creativo, probabilmente applicabile solamente in un mondo virtuale, ecco che una vecchia porta diventa la testiera di un letto, un pallet la base. Si tratta di una recente creazione di 3DPlus Design che vedete in foto e sta seducendo un bel po’ di residenti inworld.

“Nel letto ho inserito un HUD con una cinquantina di pose tra cui alcune che fanno digitare l’avatar su un pc portatile e su un iPad,  leggere un libro, scrivere una lettera, bere un caffè”, ci spiega Fixgel Planer. “Gli avatar che hanno una casa di loro proprietà si divertono a simulare la realtà nelle azioni più intime, condividendole con il partner o solo con se stessi per scattare foto e lavorare con la grafica sulle medesime. C’è sempre una ricerca, anche se il gusto dei residenti del mondo virtuale è spesso discutibile”, ci fa notare. “Credo si tratti di una cultura dell’arredo che molte persone non possiedono, ma qui è possibile imparare seguendo i migliori designer che arredano gli store suggerendo idee di composizione dell’ambiente“.

Il nostro creator sottolinea come il gusto delle persone in Second Life riproduca lo stesso che possiedono nella vita reale.
“Nel virtuale in teoria si dovrebbe poter arredare meglio una casa, poichè gli oggetti costano meno. Con 10 euro si può arredare un ambiente fino al più minuscolo dettaglio, rendendolo bello e accogliente. Ma a volte vedi stanze piene di accozzaglia, senza alcun segnale di senso estetico. 3DPlus è attento ad ogni minuzia: dalle texture delle stoffe curate da Mexi Lane, fino alla più piccola cerniera che modello grazie alla mia esperienza nel disegno meccanico. Se non hai la cultura dell’arredo non vendi“.

Il divertimento di un arredo nel mondo virtuale è anche quello di poter cambiare con un click i tessuti di un tappeto, di una tenda, di un letto o di un divano. Infatti 3DPlus Design utilizza un hud all’interno del quale sono inserite le texture delle parure che si possono sostituire a piacimento.

lettino mare 3DPlus
3DPlus Design – Lettino matrimoniale da mare

Grazie all’offerta dei numerosi designer, arredare una casa virtuale è un ottimo esercizio per allenarsi alla grazia e all’eleganza, per sperimentare l’arredo di una casa reale e provare oggetti praticabili che nel mondo reale ancora non esistono.

Ne è un esempio il lettino da spiaggia matrimoniale, uno degli oggetti più spiritosi prodotti da 3DPlus. E’ probabile che nel mondo reale non se ne venderebbe nemmeno un pezzo, perchè se proviamo a immaginare un corpo tanto ravvicinato sotto il solleone cominciamo a sudare copiosamente. Invece gli avatar non sudano e possono tollerare qualsiasi temperatura senza scomporsi. I designer possono quindi volare con la fantasia oltre qualsiasi confine e la loro creatività è libera.