Difendere la nostra cultura, la nostra libertà

0
4

Successivamente ai terribili fatti di sangue di Dacca, in Bangladesh, in cui hanno perso la vita nove connazionali, Il Giornale Off è in lutto. “Difendere la nostra Cultura la nostra Identità senza se e senza ma. Difenderci anche da quel finto buonismo nemico della nostra Italia“. Con queste parole del nostro direttore Edoardo Sylos Labini, identifichiamo il dolore e la voglia di riscatto in un’epoca in cui la pratica estremistica dell’odio e della tolleranza seminano morte minacciando la decadenza di una civiltà. Da Parigi a Dacca.

Occorre capire il perchè; occorre una ferrea testimonianza di civiltà.

LEGGI ANCHE:

Magdi Allam: “Ora basta ripetere che i terroristi islamici non hanno nulla a che fare con l’islam”
Luigi Mascheroni: L’islam di oggi? Figlio della violenza”
Emanuele Ricucci: “A Palmira, con la purezza della musica, ritorna la civiltà”
Pietrangelo Buttafuoco: L’islam che vuole distruggere l’Islam
Douglas Murray: “Così l’Islam ha tradito l’Occidente”