Un'”Isola” comparirà nel centro di Milano…

0
9
Giulio Alberoni, L'isola, Leima, 2015
Giulio Alberoni, L’isola, Leima, 2015

Un’isola misteriosa comparirà al centro di Milano. Improvvisamente le 5 vie, il cuore della città, saranno percorse da brezze marine, si sentirà lo sciabordio del mare sulla roccia vulcanica e in cielo i gabbiani segneranno l’emersione di questa isola fantastica. L’isola emergerà alle ore 19:00 e prenderà forma dalle parole dell’attore Mimmo Chianese. La sua voce descriverà la storia di questo piccolo lembo di terra. Un’isola che c’è e che non c’è al contempo. La lettura trasporterà gli ospiti della Galleria Ethnoarte di via San Giovanni sul Muro 21, in un viaggio fantastico ambientato nel 1700.

Qui, circondati dalla bellezza della nuova collezione Ka-Mo, disegnata da Camilla Stipa, gli avventori potranno vivere le avventure del protagonista Nicola, divenuto suo malgrado conte, e unico abitante di questa piccola terra. Un luogo quasi idilliaco fino all’arrivo di un altro personaggio, proveniente da una regione lontanissima. Una figura che Nicola non riesce a definire, è forse un farfariello, un diavoletto o forse un angelo. Qui, proprio nel luogo per eccellenza della gioielleria etnica nella capitale della moda, la lettura del romanzo “L’Isola”, descriverà un incontro tra culture lontane. Il libro narra in maniera affascinante l’incontro tra civiltà profondamente diverse. Culture distanti migliaia di chilometri, che si uniscono nel sentimento più profondo che conosca l’animo umano, l’amicizia. Ecco che l’isola, e la città che la ospita per una sera, diverranno un luogo da esplorare e da conoscere indossando gioielli bellissimi. Per trovarvi magari una parte celata di noi stessi o la gioia di una nuova amicizia.

“L’Isola” è opera dello scrittore Giulio Alberoni, che dopo aver dedicato parte della sua vita alla moda, al design e alla gastronomia come inviato per importanti network internazionali, oggi ha fatto della scrittura la sua professione. Le sue opere spaziano dai romanzi, ai libri di cultura gastronomica, fino ad arrivare alle biografie. Insieme all’Isola e ai suoi divertenti abitanti, comparirà a Milano, piena di nuove idee e altre affascinanti storie, la casa editrice Leima, nuova e dinamica realtà e nata nel 2013 a Palermo, con il suo arrivo a Milano, e l’aggiunta una nuova sede abbraccerà idealmente l’Italia da sud a nord. Con l’intento di donare al Bel Paese il colore della fantasia, il gusto del sapere, la spensieratezza del racconto, il sapore delle tradizioni, la forza della cultura e la libertà della giustizia.