Caterina Misasi debutta con Eye moda

0

La creatività non ha confini. È un fiume in piena che incalza, non la si può tenere costretta. Ecco perchè succede spesso che chi è mosso da un estro prorompente, non possa rimanere incastonato a lungo in una sola disciplina ma finisca per spaziare, lasciandosi sedurre da esperienze creative nuove, diverse da quelle già provate, anche solo per il gusto di sperimentare.

È il caso di Caterina Misasi, la Fiamma Brera di Centovetrine. Attrice sì, ma con una passione profonda per la moda, che l’ha accompagnata per tutta la vita, prima come un moto intimo e personale, poi come qualcosa di più concreto, che l’ha portata piano piano, quasi per gioco, a sperimentare su di sé le proprie abilità. “Mi è sempre piaciuto, ho sempre disegnato gli abiti per me, soprattutto quelli eleganti”. Tra una ripresa e una pièce teatrale (Caterina ha partecipato, tra gli altri a “Don Matteo 6”, “Quo vadis, baby?”, “Provaci ancora prof 3”, “I Cesaroni 3”, “Un medico in famiglia 6” ed è la protagonista della rilettura teatrale di “Cavalleria Rusticana”) quello che inizialmente è partito come un divertissement si è trasformato via via in un’esperienza concreta, un’attività quotidiana alimentata seguendo i passi dei maestri della moda, sognando di haute couture e di creazioni di lusso, fino a gettare le basi di ‘Eye Moda’, la prima linea di abbigliamento firmata dalla Misasi in veste di designer.
Il debutto ufficiale arriverà domani con “Atelier avec du vin“, uno speciale progetto condotto da Anthony Peth, testimonial Made in Italy nel mondo, studiato per dare visibilità alle eccellenze italiane e in particolare ai magnifici paesaggi della Tuscia e ai suoi prodotti, in un viaggio ideale tra vino, arte e moda, incastonato a Lubriano nella splendida cornice di Palazzo Monaldeschi. Qui, tra degustazioni di vini scelti appositamente da un enologo per accompagnare per mano le creazioni degli stilisti, spettacoli, danze storiche e originali costumi settecenteschi sfilerà la primavera estate 2015 firmata Caterina Misasi, accompagnata dalle creazioni dedicate ad Ibiza di Renata Ercoli e agli abiti sfavillanti della collezione ‘Gloria Darling’ di Alfredo Castro e Massimiliano Lagonaro.

L’attrice si avvicina così in punta di piedi al sistema moda con creazioni essenziali, che mixano il gusto orientale all’estetica occidentale dosando con equilibrio rigore e sensualità e condendo il tutto con fantasia, passioni, sogni, gioia di vivere.

di Donatella Perrone

 

[slideshow_deploy id=’25843′]